Facebook

Rubrica VAI DOVE TI PORTA IL BONUS - PianetaFantacalcio.it

VA DOVE TI PORTA IL BONUS- 38.a giornata - GUIDA ALL'USO PER SCEGLIERE IL MIGLIOR ESTREMO DIFENSORE DI GIORNATA

PianetaTV
Rubrica VAI DOVE TI PORTA IL BONUS

VA DOVE TI PORTA IL BONUS- 38.a giornata

GUIDA ALL'USO PER SCEGLIERE IL MIGLIOR ESTREMO DIFENSORE DI GIORNATA

Scritto da
Rubrica VAI DOVE TI PORTA IL BONUS

Uno dei principali problemi di ogni fantallenatore è decidere quale portiere schierare di giornata in giornata. Scegliere l'estremo difensore a cui affidarsi è molto spesso complicato e può essere decisivo per l'esito del match. Anche quest’anno proverà ad esservi utile "VAI DOVE TI PORTA IL BONUS", una rubrica settimanale che vi aiuterà a decidere a quale estremo difensore affidarvi, tramite una classifica dei 20 portieri titolari del nostro campionato composta da analisi, statistiche e precedenti!

1- BUFFON (JUVENTUS-Hellas Verona)= Una settimana da incorniciare quella che hanno appena trascorso i campioni d’Italia; settimo titolo consecutivo conquistato ed ennesima Coppa Italia messa in cascina. Adesso giunge il momento della passerella per gli uomini di Allegri, contro un Verona già retrocesso e allo sbando, all’Allianz Stadium. Questa sarà, con ogni probabilità, l’ultima partita in bianconero di Buffon, il quale vorrà chiudere con uno splendido clean sheet.

2- ALISSON (Sassuolo-ROMA)= Obbiettivo raggiunto anche per la Roma; la squadra di Di Francesco ha chiuso con una giornata d’anticipo il discorso Champions League. La compagine capitolina vorrà però mettere un’ipoteca anche sul terzo posto e chiudere davanti ai cugini biancocelesti. D’altra parte la squadra di Iachini ha dimostrato di saper dare del filo da torcere a chiunque nonostante non stia lottando per nessun obbiettivo. L’estremo difensore brasiliano dovrebbe terminare il campionato così come l’aveva cominciato, con un clean sheet.

3- SORRENTINO (CHIEVO-Benevento)= L’avvento di mister D’Anna ha tolto le castagne dal fuoco alla compagine clivense, che adesso viaggia spedita verso la salvezza. I veneti chiuderanno il proprio cammino con il match più semplice che il calendario possa proporre, la sfida interna contro il Benevento. I sanniti hanno dimostrato di voler onorare la competizione fino alla fine, la lontano dal “Vigorito” non riescono ad esprimere tutto il potenziale a loro disposizione. Consigliamo l’impiego di Sorrentino.

4- GOMIS (SPAL-Sampdoria)= Match point salvezza per la SPAL; la squadra di Semplici, infatti, vincendo con la Samp metterebbe il sigillo ad una stagione di Serie A da incorniciare. Gli spallini sono in vantaggio negli scontri diretti col Crotone (squadra che occupa il terz’ultimo posto della classifica) e potrebbero sfruttare anche un’eventuale non vittoria dei calabresi nell’ostico campo del Napoli. Antenucci & Co. non dovrebbero aver problemi contro la formazione di Giampaolo, squadra già salva che non ha più nulla da chiedere a questo campionato.

5- BIZZARRI (UDINESE-Bologna)= Buona la seconda per Igor Tudor sulla panchina dell’Udinese, vittoria di misura sul campo dell’Hellas e salvezza che sembra essere in cassaforte. Resta un ultimo ostacolo da superare, ovvero la sfida interna contro il Bologna. La compagine ospite non ha nulla da chiedere a questo campionato e dovrebbe lasciar vita facile ai bianconeri, i quali ringrazieranno portando a casa una soffertissima salvezza. Anche il portiere argentino potrebbe ottenere un clean sheet.

6- REINA (NAPOLI-Crotone)= Non è bastata una stagione strepitosa che può culminare con 91 punti in classifica per poter alzare il tanto agognato scudetto. Mister Sarri è comunque fiero dei suoi uomini e vuole avere la meglio anche sul Crotone nell’ultima giornata. I calabresi daranno tutto per poter portar via a vittoria e garantirsi un altro anno in Serie A, ma gli azzurri non saranno di certo d’accordo. L’estremo difensore spagnolo non dovrebbe chiudere la propria avventura partenopea con un clean sheet.

7- PERIN (GENOA-Torino)= Verosimilmente questa sarà l’ultima gara in maglia rossoblù per il portiere italiano. Difficilmente assisteremo alla classica gara di fine campionato in cui le rispettive formazioni si daranno battaglia a suon di gol, molto più facile credere ad una gara da “under”, un po' come quella a cui abbiamo assistito nello scorso turno tra lo stesso Genoa ed il Benevento. Perin non dovrebbe andare oltre il singolo punto di malus subito.

8- DONNARUMMA (MILAN-Fiorentina)= Nonostante le prestazioni non esaltanti delle ultime uscite, il Milan ha ipotecato la qualificazione in Europa League; ora resta solo da decidere se passare dai preliminari o accedere direttamente alla fase a gironi. Basta vincere contro la Fiorentina per ipotecare il sesto posto, a prescindere dal risultato dell’Atalanta. Questa gara il giovane Donnarumma non la può proprio sbagliare; potreste anche dare un’ultima chance all’estremo difensore che lascerà la società rossonera al termine della stagione.

9- HANDANOVIC (Lazio-INTER)= È l’ultima chance per i nerazzurri, adesso o mai più. Dopo la clamorosa sconfitta contro il Sassuolo in pochi immaginavano di potersi ritrovare ad una vittoria dalla qualificazione in Champions League ad una giornata dalla fine. Contro i biancocelesti sarà guerra ma si prevede una gara dalle poche occasioni, in cui prevarrà la paura di ottenere il risultato da ambo le parti. L’estremo difensore sloveno non subirà più di un punticino di malus.

10- BERISHA (Cagliari-ATALANTA)= Altro campionato da incorniciare per mister Gasperini e i suoi uomini; un ottimo cammino in Europa League ed in Coppa Italia hanno fatto da sfondo all’ennesima cavalcata vincente in campionato. I nerazzurri sono praticamente certi della qualificazione alla prossima edizione di Europa League, resta però da limare un piccolo dettaglio, passaggio ai gironi tramite preliminare o accesso diretto? I bergamaschi affronteranno un Cagliari che ha ritrovato il sorriso e che darà tutto alla “Sardegna Arena” per poter ipotecare l’ennesima stagione in Serie A. L’estremo difensore albanese subirà un punto di malus, occhio ai soliti colpi di testa di Leonardo Pavoletti.

11- STRAKOSHA (LAZIO-Inter)= La Lazio è riuscita a complicarsi tremendamente la vita e adesso dovrà resistere all’assalto dell’Inter nello scontro diretto dell’ultima giornata. La difesa biancoceleste non ha la qualità e la fiducia per poter difendere il pareggio, di conseguenza dovrà costruire un minimo di gioco. L’estremo difensore albanese non subirà di certo una grande qualità di malus, la partita dovrebbe risultare abbastanza bloccata, tuttavia Icardi & Co. non saranno facili da contenere per la debole retroguardia capitolina.

12- SIRIGU (Genoa-TORINO)= La vittoria contro la SPAL ha confermato la grande mentalità dei granata, i quali, anche senza nessun obbiettivo da perseguire, hanno venduto gara la pelle contro delle avversarie che necessitavano di punti. Contro il Genoa non potrà ripetersi questo trend, in quanto i liguri sono già salvi come la squadra di Mazzarri. Non dovremmo assistere ad una gara spumeggiante, i portieri dovrebbero dormire sonni tranquilli.

13- SPORTIELLO (Milan-FIORENTINA)= Sfumata malamente la possibilità di ottenere una clamorosa qualificazione in Europa League, i viola andranno in quel di “San Siro” per una rilassante passerella di fine campionato. D’altra parte, il Milan ha bisogno di vincere per ipotecare il sesto posto ed evitare la fase preliminare di Europa League. La porta di Sportiello non rimarrà di certo illibata.

14- CORDAZ (Napoli-CROTONE)= Nonostante gli uomini di Zenga abbiano fatto una vera e propria impresa nella scorsa giornata contro la Lazio, la stessa compagine rossoblù è quella messa peggio per ciò che riguarda la lotta salvezza, non solo per la classifica, anche per l’avversario da affrontare. I calabresi, infatti, giocheranno su uno dei campi più ostici della Serie A, il “San Paolo” di Napoli. Sebbene i partenopei non abbiano più nessun obbiettivo da inseguire rimangono comunque una formazione ostica da affrontare. Cordaz subirà minimo una rete in terra campana.

15- CRAGNO (CAGLIARI-Atalanta)= Insperata tanto quanto necessaria la vittoria maturata al “Franchi” di Firenze per la compagine sarda. Diego Lopez adesso ha nelle proprie mani la salvezza; vincendo in casa contro l’Atalanta, infatti, l’allenatore uruguagio potrebbe festeggiare la salvezza. Peccato che i nerazzurri vogliano ottenere il risultato pieno per poter strappare il sesto posto al Milan. Cragno subirà la qualità del reparto offensivo di Gianpiero Gasperini.

16- BELEC (Spal-SAMPDORIA)= Stagione finita (si fa per dire) quella di Viviano, spazio ancora allo sloveno Belec. I blucerchiati non hanno più pretese per questa stagione, e nell’ultima del campionato di ritroveranno di fronte una SPAL che darà l’anima per confermarsi nella massima categoria del calcio italiano. Antenucci & Co. sfrutteranno la motivazione e il fattore campo, i liguri non reggeranno neanche per una frazione di gioco.

17- CONSIGLI (SASSUOLO-Roma)= Un turno da incorniciare quello appena trascorso da Andrea Consigli, il quale ha avuto il merito di aver annullato un certo Mauro Icardi in quel di San Siro. Nell’ultima giornata di campionato i neroverdi dovrebbero sicuramente abbassare la guardia e favorire una Roma che vuole ipotecare il terzo posto in classifica. Sono terminati i tempi di gloria per Consigli, meglio tenerlo in panchina contro i giallorossi.

18- MIRANTE (Udinese-BOLOGNA)= Ormai salvo da un paio di giornate, il Bologna si appresta a chiudere il campionato con tanta tranquillità, avendo, di fatto, già salutato il pubblico rossoblù nella scorsa gara, al “Dall’Ara”. I felsinei si troveranno davanti un Udinese che ha raddrizzato la propria classifica e che non ha ancora ipotecato il discorso salvezza. La differenza di motivazione farà la differenza.

19- PUGGIONI (Chievo-BENEVENTO)= Il buon Puggioni ha chiuso una stagione pessima con una super prestazione contro il Genoa. Nell’ultima giornata di campionato però, ci sarà poco da essere ottimisti; il Chievo sta giocando con il fuoco negli occhi per ottenere una salvezza che ad un certo punto sembrava esser scappata dalle mani ai gialloblù. Inglese & Co. non faranno sconti a mister De Zerbi e ai suoi uomini. Sconsigliato!

20- NICOLAS (Juventus-HELLAS VERONA)= Fortunatamente per i supporters scaligeri è arrivata la fine dell’agonia per l’Hellas Verona; una stagione in cui poche cose hanno funzionato sta per volgere al termine con la trasferta più dura in assoluto, quella all’Allianz Stadium. I gialloblù verranno “usati” come vittima sacrificale dalla Vecchia Signora, la quale vorrà festeggiare nel migliore dei modi il settimo titolo consecutivo. Evitate ad ogni costo l’impiego del portiere brasiliano.

Ti è piaciuto questo articolo? CONDIVIDI facebook Twitter Google email

Potrebbe interessarti
COMMENTA
Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a PianetaLeague.
Fai Login QUI o, se non sei ancora un utente della Community di PianetaLeague REGISTRATI.
Ti ricordiamo che per ogni post che scrivi (convalidato dallo staff) ti saranno accreditati 1 punto della classifica Fedeltà
Commenti Recenti1
  • italia_juventus.gif
    by: ALEXSAJEVA84 -Team: Agrigento 581 AC il 18/05/2018,  20:37:10
    Io questa settimana metterò in tutti i miei fantacalcio, dove ho la possibilità di farlo, Gigi Buffon. Lo merita e spero non mi deluda alla sua ultima apparizione !
pianeta news
19/08/17 ore: 18.00 JUVENTUS CAGLIARI 3 - 0
19/08/17 ore: 20.45 VERONA NAPOLI 1 - 3
20/08/17 ore: 18.00 ATALANTA ROMA 0 - 1
20/08/17 ore: 20.45 BOLOGNA TORINO 1 - 1
20/08/17 ore: 20.45 INTER FIORENTINA 3 - 0
20/08/17 ore: 20.45 LAZIO SPAL 0 - 0
20/08/17 ore: 20.45 SAMPDORIA BENEVENTO 2 - 1
20/08/17 ore: 20.45 SASSUOLO GENOA 0 - 0
20/08/17 ore: 20.45 UDINESE CHIEVO 1 - 2
20/08/17 ore: 20.45 CROTONE MILAN 0 - 3
26/08/17 ore: 18.00 BENEVENTO BOLOGNA 0 - 1
26/08/17 ore: 18.00 GENOA JUVENTUS 2 - 4
26/08/17 ore: 20.45 ROMA INTER 1 - 3
27/08/17 ore: 18.00 TORINO SASSUOLO 3 - 0
27/08/17 ore: 20.45 CHIEVO LAZIO 1 - 2
27/08/17 ore: 20.45 CROTONE VERONA 0 - 0
27/08/17 ore: 20.45 FIORENTINA SAMPDORIA 1 - 2
27/08/17 ore: 20.45 MILAN CAGLIARI 2 - 1
27/08/17 ore: 20.45 NAPOLI ATALANTA 3 - 1
27/08/17 ore: 20.45 SPAL UDINESE 3 - 2

© 2003 - 2018 PianetaFantacalcio.it - Tutti i diritti riservati - Fantacalcio è un marchio registrato da Quadronica s.r.l