Facebook

Rubrica VAI DOVE TI PORTA IL BONUS - PianetaFantacalcio.it

Rubriche: Scopri le rubriche di PianetaFantacalcio : solo per chi vuole primeggiare nelle proprie leghe private - Offerte: PianetaFantacalcio -

PianetaTV
Rubrica VAI DOVE TI PORTA IL BONUS

VA DOVE TI PORTA IL BONUS- 37.a giornata

GUIDA ALL'USO PER SCEGLIERE IL MIGLIOR ESTREMO DIFENSORE DI GIORNATA

Scritto da
Rubrica VAI DOVE TI PORTA IL BONUS

Uno dei principali problemi di ogni fantallenatore è decidere quale portiere schierare di giornata in giornata. Scegliere l'estremo difensore a cui affidarsi è molto spesso complicato e può essere decisivo per l'esito del match. Anche quest’anno proverà ad esservi utile "VAI DOVE TI PORTA IL BONUS", una rubrica settimanale che vi aiuterà a decidere a quale estremo difensore affidarvi, tramite una classifica dei 20 portieri titolari del nostro campionato composta da analisi, statistiche e precedenti!

1- HANDANOVIC (INTER-Sassuolo)= I due punti rosicchiati alla Lazio hanno un importanza fondamentale per l’economia della stagione nerazzurra; adesso, infatti, la squadra di Spalletti è padrona del proprio destino, con due vittorie nelle ultime due giornate sarebbe Champions League per il club meneghino. Il prossimo ostacolo è sicuramente quello più abbordabile, la sfida interna contro il Sassuolo, squadra già salva che non ha più nulla da chiedere a questo campionato. L’estremo difensore sloveno dovrebbe ottenere l’ennesimo clean sheet stagionale.

2- SPORTIELLO (FIORENTINA-Cagliari)= Dopo una prima parte di stagione poco esaltante, i gigliati sono riusciti a dare una sterzata decisiva al proprio campionato; adesso i viola sono a sole tre lunghezze di distacco dell’Europa League. Il prossimo match sarà si complicato per gli uomini di Pioli, ma neanche tanto; il Cagliari è una squadra in caduta libera che occupa la terz’ultima posizione della classifica e che dispone del secondo peggior attacco della categoria. Sportiello potrà dormire sonni tranquilli.

3- REINA (Sampdoria-NAPOLI)= I giochi scudetto si sono di fatto chiusi nella scorsa giornata, con la vittoria interna della Juventus e il pareggio casalingo dei partenopei. Per rendere onore fino alla fine ad un campionato di cui può comunque essere soddisfatto, mister Sarri non snaturerà il proprio undici e andrà alla ricerca dei tre punti. Gli azzurri si troveranno di fronte una Samp senza alcun obbiettivo. Il portiere spagnolo non dovrebbe subire i malus rimediati nella giornata precedente.

4- SORRENTINO (Bologna-CHIEVO)= Il cambio d’aria ha dato i suoi frutti in casa gialloblù; mister D’Anna ha raccolto subito tre punti contro una diretta concorrente che potrebbero fare tutta la differenza del mondo in chiave salvezza. Il calendario continua a sorridere ai clivensi, proponendo una gara, sulla carta, difficile da sbagliare, lo scontro con un Bologna privo di obbiettivi e motivazioni. Non è prevista una gara dalle mille emozioni, ciò potrebbe favorire il buon Sorrentino, il quale rimpiange ancora il clean sheet mancato all’ultimo minuto nella scorsa giornata. Consigliato!

5- GOMIS (Torino-SPAL)= Il traguardo è veramente ad un passo per gli spallini. Dopo la vittoria ottenuta contro il Benevento, la squadra di Semplici si è imposta davanti a tutto il resto delle dirette concorrenti, una vittoria in quel di Torino potrebbe chiudere i giochi e dare la possibilità ad Antenucci & Co. di poter disputare un altro campionato nella massima categoria di calcio italiano. I granata, d’altra parte, non hanno più obbiettivi da inseguire. L’estremo difensore italo-senegalese potrebbe uscire dallo “stadio Olimpico-Grande Torino” addirittura con la rete inviolata.

6- LAMANNA (Benevento-GENOA)= Nell’arco di questa stagione la compagine rossoblù ha fatto meglio nelle gare esterne, fatto insolito per un club che ha sempre dato il meglio nel vecchio “Ferraris”. È tempo dell’ultima trasferta del campionato, ovvero quella di Benevento. In terra campana si disputerà una gara che non avrà alcun valore a livello di classifica, ma senza dubbio ci sarà la voglia di far bene. Peri, in ogni caso, non andrà oltre il singolo punto di malus subito.

7- STRAKOSHA (Crotone-LAZIO)= Non è di certo un buon momento per la Lazio di Simone Inzaghi; i biancocelesti hanno frenato nella scorsa giornata, non posseggono condizioni fisiche ottimali e hanno perso diversi interpreti importanti in vista del delicato finale di stagione. Neanche il calendario dà una mano ai capitolini e propone una sfida imprevedibile e infuocata, la trasferta contro il Crotone. I rossoblù cercano fondamentali punti salvezza e tra le mura amiche hanno dimostrato di saper impensierire chiunque, chiedere a Szczesny per conferme. Nonostante l’estremo difensore albanese sia reduce da una prestazione superba, sempre impossibile non subire almeno un punto di malus allo “Scida”.

8- BIZZARRI (Hellas Verona-UDINESE)= Brutto, bruttissimo il primo approccio di Igor Tudor sulla panchina dell’Udinese, ne è dimostrazione la sonora sconfitta interna rimediata contro l’Inter. Il tecnico croato sta cercando di imporre la propria idea di gioco alla squadra, peccato che non ci sia più tempo a disposizione. Il calendario è comunque benevolo con i friulani e propone un altro scontro esterno contro una formazione già retrocessa, quello a Verona contro l’Hellas. Non sarà semplicissimo avere la meglio sui gialloblù data la condizione fisica e mentale, Bizzarri, tuttavia, non dovrebbe portare a casa un brutto fantavoto.

9- BERISHA (ATALANTA-Milan)= Il clamoroso piazzamento europeo della scorsa stagione potrebbe essere ripetuto in modo altrettanto clamoroso dalla compagine guidata da Gasperini. Il Milan dista solo un punto in classifica e vincere lo scontro diretto vorrebbe dire quasi al 100% qualificazione per i bergamaschi. Gli uomini di Gattuso sono usciti malconci dalla finale di Coppa Italia, soprattutto a livello mentale; la pressione atalantina potrebbe dare più di qualche problema a Donnarumma e compagni. Il portiere albanese non dovrebbe portar a casa un brutto fantavoto, tutt’altro.

10- ALISSON (ROMA-Juventus)= Manca pochissimo ai giallorossi per raggiungere l’ennesima qualificazione in Champions League, per la precisione solo un punto. La sfida contro la Juventus potrebbe vedere le due compagini dividersi la posta in palio per il raggiungimento dei rispettivi obbiettivi. Non è detto che Alisson possa mantenere la propria porta inviolata, ciò che è certo è che non otterrà un pessimo fantavoto.

11- BUFFON (Roma-JUVENTUS)= I bianconeri hanno festeggiato il primo titolo stagionale (la Coppa Italia) e si apprestano a firmare il secondo, ovvero il campionato. Basta solo un pareggio in quel di Roma per poter rendere vane le speranze del Napoli inseguitore. Incredibilmente, anche la Roma di Di Francesco necessita di un solo punto per il proprio obbiettivo, ovvero la qualificazione alla prossima edizione della Champions League. All’Olimpico potrebbe terminare in pareggio, probabile l’1-1.

12- CORDAZ (CROTONE-Lazio)= Lo scontro diretto perso a Verona ha complicato i piani di mister Zenga, il quale dovrà conquistare la salvezza nei prossimi due match, contro Lazio e Napoli. Allo “Scida” la compagine calabrese potrà giocarsi le proprie carte contro una squadra decimata e stanca, la Lazio di Inzaghi. Cordaz potrebbe portare a casa un buon voto, date le assenze di Immobile e Luis Alberto; potreste farci un pensierino.

13- SIRIGU (TORINO-Spal)= I granata, dopo un annata sicuramente non felice, stanno onorando nel migliore dei modi questo finale di stagione, la conferma è arrivata dalla gara disputata al San Paolo. Verosimilmente, sarà molto più complicato aver ragione di una SPAL assetata di punti salvezza. Allo “stadio Olimpico-Grande Torino” dovremmo assistere ad una gara tirata in cui la compagine ospite tenterà di creare molto di più rispetto ai padroni di casa.

14- DONNARUMMA (Atalanta-MILAN)= La disfatta di Coppa Italia non ha di certo giovato al giovane Milan di Gattuso, specie a Donnarumma, autore di una prestazione dannosa per i propri compagni; sono infatti due le papere effettuate da Gigio nella finale di Roma. I rossoneri, per approdare alla prossima edizione di Europa League dovranno quindi cercar gloria in campionato, importantissima, se non fondamentale, la sfida contro una diretta concorrente come l’Atalanta. I bergamaschi possiedono un pacchetto offensivo efficiente, con un Barrow in formato Europa; sarà dura per la porta meneghina rimanere illibata.

15- MIRANTE (BOLOGNA-Chievo)= Nonostante la salvezza sia stata acquisita da diverse giornate, la matematica è arrivata solamente nel turno precedente. Adesso gli emiliani sono veramente salvi, chi non può ancora esserlo è il Chievo di D’Anna, squadra che ha battuto il Crotone nell’ultimo turno e che sarà pronta a dare battaglia al “Dall’Ara”. Gli uomini di Donadoni non si faranno di certo da parte, tuttavia, la differenza di motivazioni potrebbe pesare non poco nell’economia del match.

16- VIVIANO (SAMPDORIA-Napoli)= Nonostante un’ottima stagione, i blucerchiati hanno abbandonato il sogno europeo e si apprestano ad affrontare le ultime gare rimaste con un tantino di tranquillità in più. Per Viviano sarà durissima non subire una vera e propria imbarcata contro un Napoli che in trasferta ha fatto vedere il meglio di sé. A “Marassi” potrebbe venirne fuori una gara dalle mille emozioni.

17- PUGGIONI (BENEVENTO-Genoa)= Ultima gara interna della stagione per il Benevento ultimo in classifica. I sanniti vorranno far bella figura davanti ai propri tifosi prima di congedare questa triste e nefasta prima stagione in Serie A. Allo “stadio Ciro Vigorito” arriverà un Genoa che non ha nessun obbiettivo da inseguire, ma che dà il proprio meglio nelle partite esterne. Non avete schierato Puggioni durante tutto l’arco della stagione, perché farlo adesso, in un momento in cui ogni match potrebbe terminare in goleade?

18- CRAGNO (Fiorentina-CAGLIARI)= Continua a complicarsi la lotta salvezza per gli uomini di Diego Lopez, la quale occupa adesso il terz’ultimo posto della classifica, l’ultimo valevole per la retrocessione. La formazione isolana fatica a trovare la via del gol e in questi ultimi turni avrà a che fare con squadre di livello superiore che inseguono obbiettivi europei. Già nella gara del “Franchi” dovrebbe venir fuori la differenza di qualità tra i sardi e i propri avversari. Sconsigliato!

19- NICOLAS (HELLAS VERONA-Udinese)= Anche per gli scaligeri è arrivata la conferma matematica della retrocessione al campionato cadetto. I gialloblù non sono mai stati fuori dagli ultimissimi posti a causa di un organico non all’altezza e di un sistema di gioco alquanto discutibile. Al “Bentegodi” i padroni di casa non avranno di certo il tifo dalla loro parte, tutt’altro; l’Udinese, squadra ancora in lotta per non retrocedere, potrebbe approfittare di questa situazione. Evitate a qualsiasi costo l’impiego del portiere brasiliano.

20- CONSIGLI (Inter-SASSUOLO)= Missione compiuta per la squadra di Iachini, salvezza raggiunta con due giornate di anticipo. I neroverdi potranno quindi andare in quel di Milano con la mente molto più serena. D’altra parte l’Inter ha ancora un piazzamento Champions League da conquistare, gli uomini di Spalletti lotteranno quindi su ogni pallo pur di portare a casa il risultato. Per Consigli ci sarà poco da fare contro Icardi e compagni, sono previsti diversi malus per l’ex portiere bergamasco.

Ti è piaciuto questo articolo? CONDIVIDI facebook Twitter Google email

Potrebbe interessarti
COMMENTA
Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a PianetaLeague.
Fai Login QUI o, se non sei ancora un utente della Community di PianetaLeague REGISTRATI.
Ti ricordiamo che per ogni post che scrivi (convalidato dallo staff) ti saranno accreditati 1 punto della classifica Fedeltà
pianeta news
21  Luglio 2018
18  Luglio 2018
16  Luglio 2018
10  Luglio 2018
29  Giugno 2018
21  Giugno 2018

RUBRICA VAI DOVE TI PORTA IL BONUS
18/08/18 ore: 18.00 CHIEVO JUVENTUS -
18/08/18 ore: 20.30 LAZIO NAPOLI -
19/08/18 ore: 18.00 TORINO ROMA -
19/08/18 ore: 20.30 BOLOGNA SPAL -
19/08/18 ore: 20.30 EMPOLI CAGLIARI -
19/08/18 ore: 20.30 MILAN GENOA -
19/08/18 ore: 20.30 PARMA UDINESE -
19/08/18 ore: 20.30 SAMPDORIA FIORENTINA -
19/08/18 ore: 20.30 SASSUOLO INTER -
20/08/18 ore: 20.30 ATALANTA FROSINONE -
25/08/18 ore: 18.00 JUVENTUS LAZIO -
25/08/18 ore: 20.30 NAPOLI MILAN -
26/08/18 ore: 18.00 SPAL PARMA -
26/08/18 ore: 20.30 CAGLIARI SASSUOLO -
26/08/18 ore: 20.30 FIORENTINA CHIEVO -
26/08/18 ore: 20.30 FROSINONE BOLOGNA -
26/08/18 ore: 20.30 GENOA EMPOLI -
26/08/18 ore: 20.30 INTER TORINO -
26/08/18 ore: 20.30 UDINESE SAMPDORIA -
27/08/18 ore: 20.30 ROMA ATALANTA -

© 2003 - 2018 PianetaFantacalcio.it - Tutti i diritti riservati - Fantacalcio è un marchio registrato da Quadronica s.r.l