Facebook

Rubrica VAI DOVE TI PORTA IL BONUS - PianetaFantacalcio.it

Rubriche: Scopri le rubriche di PianetaFantacalcio : solo per chi vuole primeggiare nelle proprie leghe private - Offerte: PianetaFantacalcio -

PianetaTV
Rubrica VAI DOVE TI PORTA IL BONUS

VA DOVE TI PORTA IL BONUS- 8.a giornata

GUIDA ALL'USO PER SCEGLIERE IL MIGLIORE ESTREMO DIFENSORE DI GIORNATA

Scritto da
Rubrica VAI DOVE TI PORTA IL BONUS

Uno dei principali problemi di ogni fantallenatore è decidere quale portiere schierare di giornata in giornata. Scegliere l'estremo difensore a cui affidarsi è molto spesso complicato e può essere decisivo per l'esito del match. Anche quest’anno proverà ad esservi utile "VAI DOVE TI PORTA IL BONUS", una rubrica settimanale che vi aiuterà a decidere a quale estremo difensore affidarvi, tramite una classifica dei 20 portieri titolari del nostro campionato composta da analisi, statistiche e precedenti!

1- BUFFON (JUVENTUS-Lazio)= Dopo le fatiche nazionali, gli uomini di Allegri devono riscattare il pareggio non soddisfacente di Bergamo. All’Allianz Stadium arriva la Lazio di Simone Inzaghi. I biancocelesti vivono un ottimo momento, tuttavia strappare dei punti a Torino risulterà decisamente complicato. I bianconeri non subiscono gol in campionato contro i capitolini dal 2014, questa particolare statistica potrebbe rimanere tale anche durante questa giornata. L’estremo difensore azzurro dovrebbe ottenere un preziosissimo clean sheet.

2- SPORTIELLO (FIORENTINA-Udinese)= Nonostante l’ultima giornata abbia regalato alle rispettive compagini gioie contrastanti, l’esito di questa gara appare abbastanza certo. I viola hanno bisogno di punti per uscire dalla zona di metà classifica, battere l’Udinese non sarà comunque semplice. I bianconeri sono in fiducia dopo la roboante vittoria sulla Samp, tuttavia la formazione di Delneri è uscita sempre sconfitta nelle gare giocate in trasferta durante questa stagione. Sportiello dovrebbe mantenere la propria porta inviolata.

3- HANDANOVIC (INTER-Milan)= L’esito del derby più prestigioso di Italia non appariva così scontato da anni. I nerazzurri sono in un momento decisamente migliore rispetto ai cugini rossoneri. La squadra di Montella fatica a trovare un identità e ad essere incisiva sottoporta. La formazione di Spalletti invece gode di un pacchetto difensivo tra i più performanti in Europa. Se a questo aggiungiamo lo strepitoso stato di forma di Handanovic non possiamo che decretare lo sloveno come uno dei favoriti per il clean sheet durante questa giornata di campionato.

4- MIRANTE (BOLOGNA-Spal)= L’identità assunta dalla squadra di Donadoni è a noi chiara. I felsinei rappresentano la tipica squadra italiana che costruisce poco e concede meno; Palacio & Co. infatti non hanno mai siglato più di una rete durante la stessa gara, è anche vero che Mirante e Da Costa hanno concesso appena sette gol durante questa stagione (davanti a loro solo Juventus, Napoli, Inter e Roma). La Spal non avrà molte possibilità di andare a segno contro questo Bologna ben attrezzato. L’estremo difensore ex Parma dovrebbe mantenere la propria porta inviolata.

5- SIRIGU (Crotone-TORINO)= L’infortunio del Gallo Belotti ha scosso non poco l’ambiente granata. L’attaccante della Nazionale italiana è il fulcro del gioco di Mihajlovic, senza di lui sarà dura esprimere la stessa fluidità in fase offensiva di queste prime sette giornate. La fase difensiva di certo non dovrebbe risentire di questa pesante assenza, di conseguenza Sirigu ha la ghiotta opportunità di ottenere un clean sheet contro il, non proprio prolifico, Crotone. Consigliato!

6- NICOLAS (HELLAS VERONA-Benevento)= La sfida da dentro o fuori per mister Pecchia; l’ex collaboratore di Rafa Benitez rischierebbe non poco in caso di una non vittoria contro il modestissimo Benevento. I sanniti, dopo bene sette giornate, sono ancora a zero punti con due sole reti messe a segno. L’Hellas è alla ricerca della prima vittoria e potrà contare sul caldo supporto della propria tifoseria per questo match. Se avete in rosa Nicolas, questa è la giusta occasione per schierarlo; come si suol dire, “o ora o mai più!”

7- CRAGNO (CAGLIARI-Genoa)= L’estremo difensore ex Benevento è una delle poche note positive dell’inizio stagione dei sardi. Contro il Genoa, mister Rastelli si gioca parte del suo futuro; una sconfitta casalinga contro una diretta concorrente complicherebbe non poco i piani dei sardi. La compagine isolana resta comunque favorita, l’alta posta in palio della sfida della Sardegna Arena potrebbe condizionare l’esito finale. L’uomo Cragno non subirà più di una rete.

8- CONSIGLI (SASSUOLO-Chievo)= Altra gara da dentro o fuori è quella di Reggio Emilia. Bucchi ha raccolto una misera vittoria in ben sette giornate; la sua squadra fatica a trovare la via del gol e i giocatori chiave (come Acerbi e Berardi) non stanno rendendo come si prevedeva. Contro il Chievo l’unico risultato positivo è la vittoria. I clivensi potrebbero essere appagati dalla vittoria delle scorsa giornata contro la Fiorentina. Consigli non dovrebbe subire più di una rete.

9- REINA (Roma-NAPOLI)= La gara più imprevedibile e importante di giornata è senza ombra di dubbio quella tra Roma e Napoli. I partenopei, dopo ben sette giornate, sono ancora a punteggio pieno e non intendono di certo fermarsi. Nonostante l’imminente turno di Champions League, Sarri punta tutto sui titolari, a dimostrazione del fatto che gli azzurri sono in piena mentalità da scudetto. Difficile immaginare che la sfida dell’Olimpico si riveli blanda di emozioni. Il portiere spagnolo subirà almeno un punto di malus; occhio allo scalpitante Dzeko, divenuto uomo chiave dei giallorossi.

10- ALISSON (ROMA-Napoli)= I giallorossi, dopo le incertezze iniziali, si stanno rivelando come una squadra che merita le vette della classifica. La vittoria sul Milan ha dato grande fiducia agli uomini di Di Francesco, nonostante la prima parte di gara sia stata condizionata da un gioco non proprio brillante. Il Napoli dovrebbe mettere a nudo tutte le difficoltà dei capitolini, per questo motivo non consigliamo al 100% un eventuale impiego di Alisson; ricordiamo che il Napoli ha sempre segnato almeno tre reti in ogni gara.

11- BERISHA (Sampdoria-ATALANTA)= La squadra di Gasperini è decisamente dura a morire; nonostante il calendario fitto di impegni, infatti, i bergamaschi non perdono praticamente mai, effettuando spesso clamorose rimonte. La gara contro la Samp sembrerebbe, almeno sulla carta, uno scontro completamente alla pari. I blucerchiati, dopo la batosta di Udine, vogliono tornare a far bene. Si prospetta una gara ricca di gol, probabile risultato 2-2.

12- PUGGIONI (SAMPDORIA-Atalanta)= Puggioni sembra essere diventato a tutti gli effetti il titolare fisso di questa Sampdoria. I blucerchiati devono cancellare immediatamente la figuraccia della Dacia Arena, per farlo occorrerà effettuare una super prestazione contro l’Atalanta. L’unico vero punto a sfavore dei bergamaschi potrebbe essere il fatto di avere la testa al confronto di Europa League contro l’Apollon Limassol. Puggioni subirà almeno un punto di malus.

13- SORRENTINO (Sassuolo-CHIEVO)= I clivensi viaggiano stabilmente a metà classifica, come di consueto. La sfida con il Sassuolo non dovrebbe essere densa di emozioni, di conseguenza pochissime marcature trafiggeranno le due porte. I neroverdi dovranno scoprirsi di più visto il ritardo in classifica, i clivensi possono aspettare gli avversari per poi ripartire in contropiede. L’estremo difensore ex Palermo subirà un punto di malus.

14- DONNARUMMA (Inter-MILAN)= Per il Milan questa gara potrebbe essere lo spartiacque della stagione. In caso di figuraccia Vincenzo Montella dirà quasi sicuramente addio alla panchina più prestigiosa della sua carriera da allenatore. I rossoneri potrebbero impostare la gara sul piano nervoso, così facendo potrebbero essere colmate sia differenze tecniche che quelle motivazionali. Nonostante ciò, la retroguardia capitanata da Bonucci scricchiola non poco, diversi malus dovrebbero bussare alla porta di Donnarumma; occhio a Icardi, l’argentino è a secco da diverse giornate e questa rappresenta una ghiotta occasione per andare a segno.

15- GOMIS (Bologna-SPAL)= Dopo l’ennesimo infortunio per Meret, il giovane Gomis intravede la possibilità di disputare un intero campionato da protagonista. Il derby d’Emilia-Romagna ha una posta in palio decisamente alta. La Spal ha bisogno di punti per allontanare le inseguitrici, il Bologna invece può addirittura ambire a zone dei medio-alta classifica. Sarà dura per i ferraresi mantenere la porta inviolata; una cosa è certa, Gomis non sarà fortemente soggetto al malus.

16- PERIN (Cagliari-GENOA)= La sconfitta con il Bologna brucia ancora; ottenere un’altra sconfitta contro una diretta concorrente per la salvezza complicherebbe non poco le cose in casa del grifone. Anche il Cagliari non viene da un momento esaltante, ecco perché l’esito della gara è decisamente incerto. Perin subirà di certo almeno una rete, nell’ostico terreno di gioco della Sardegna Arena.

17- STRAKOSHA (Juventus-LAZIO)= I biancocelesti cercano l’impresa all’Allianz Stadium contro i campioni d’Italia. Mister Inzaghi ritrova uomini importanti come De Vrij e Bastos; confermato anche lo stesso Strakosha dopo il lieve infortunio rimediato in Nazionale. La compagine capitolina negli ultimi anni ha fatto fin troppa fatica contro la Juventus e l’impressione è che anche questa volta la storia si ripeterà. L’estremo difensore albanese sarà soggetto a diversi punti di malus.

18- CORDAZ (CROTONE-Torino)= Nonostante i granata abbiano perso il cannoniere Belotti, il rischio malus per Cordaz rimane decisamente alto. Mihajlovic dispone di diversi elementi validi in avanti e le difficoltà tecniche della difesa calabrese andranno a nozze con le sortite piemontesi. La squadra di Davide Nicola ha sempre sofferto contro le compagini di medio-alta classifica. Sarà meglio tenere Cordaz lontano dal campo di gioco.

19- BIZZARRI (Fiorentina-UDINESE)= L’estremo difensore argentino dovrebbe avere nuovamente la meglio su Scuffet. I bianconeri, finora, hanno sempre perso le gare lontano dalla Dacia Arena e l’impressione è che questa statistica non cambierà durante questa giornata. I viola sono in cerca di riscatto e dispongono di un pacchetto offensivo di tutto rispetto. Bizzarri sarà fortemente soggetto al malus.

20- BELEC (Hellas Verona-BENEVENTO)= Per il portiere più battuto del campionato si prospetta una trasferta più che complicata. L’Hellas è affamato e, dopo il preziosissimo punto ottenuto in quel di Torino, ha voglia di ottenere la prima vittoria in campionato. Il Benevento dovrebbe soccombere anche in questo match. Per i pochi e sfortunati possessori di Belec non possiamo far altro che sconsigliare un suo eventuale impiego.

Ti è piaciuto questo articolo? CONDIVIDI facebook Twitter Google email

Potrebbe interessarti
COMMENTA
Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a PianetaLeague.
Fai Login QUI o, se non sei ancora un utente della Community di PianetaLeague REGISTRATI.
Ti ricordiamo che per ogni post che scrivi (convalidato dallo staff) ti saranno accreditati 1 punto della classifica Fedeltà
pianeta news
18  Agosto 2018
21  Luglio 2018
18  Luglio 2018
16  Luglio 2018
10  Luglio 2018
29  Giugno 2018
21  Giugno 2018

RUBRICA VAI DOVE TI PORTA IL BONUS
18/08/18 ore: 18.00 CHIEVO JUVENTUS 2 - 3
18/08/18 ore: 20.30 LAZIO NAPOLI 1 - 2
19/08/18 ore: 18.00 TORINO ROMA 0 - 1
19/08/18 ore: 20.30 BOLOGNA SPAL 0 - 1
19/08/18 ore: 20.30 EMPOLI CAGLIARI 2 - 0
19/08/18 ore: 20.30 MILAN GENOA -
19/08/18 ore: 20.30 PARMA UDINESE 2 - 2
19/08/18 ore: 20.30 SAMPDORIA FIORENTINA -
19/08/18 ore: 20.30 SASSUOLO INTER 1 - 0
20/08/18 ore: 20.30 ATALANTA FROSINONE -
25/08/18 ore: 18.00 JUVENTUS LAZIO -
25/08/18 ore: 20.30 NAPOLI MILAN -
26/08/18 ore: 18.00 SPAL PARMA -
26/08/18 ore: 20.30 CAGLIARI SASSUOLO -
26/08/18 ore: 20.30 FIORENTINA CHIEVO -
26/08/18 ore: 20.30 FROSINONE BOLOGNA -
26/08/18 ore: 20.30 GENOA EMPOLI -
26/08/18 ore: 20.30 INTER TORINO -
26/08/18 ore: 20.30 UDINESE SAMPDORIA -
27/08/18 ore: 20.30 ROMA ATALANTA -

© 2003 - 2018 PianetaFantacalcio.it - Tutti i diritti riservati - Fantacalcio è un marchio registrato da Quadronica s.r.l