Facebook

Rubrica VAI DOVE TI PORTA IL BONUS - PianetaFantacalcio.it

Rubriche: Scopri le rubriche di PianetaFantacalcio : solo per chi vuole primeggiare nelle proprie leghe private - Offerte: PianetaFantacalcio -

PianetaTV
Rubrica VAI DOVE TI PORTA IL BONUS

VA DOVE TI PORTA IL BONUS- 6.a giornata

GUIDA ALL'USO PER SCEGLIERE IL MIGLIORE ESTREMO DIFENSORE DI GIORNATA

Scritto da
Rubrica VAI DOVE TI PORTA IL BONUS

Uno dei principali problemi di ogni fantallenatore è decidere quale portiere schierare di giornata in giornata. Scegliere l'estremo difensore a cui affidarsi è molto spesso complicato e può essere decisivo per l'esito del match. Anche quest’anno proverà ad esservi utile "VAI DOVE TI PORTA IL BONUS", una rubrica settimanale che vi aiuterà a decidere a quale estremo difensore affidarvi, tramite una classifica dei 20 portieri titolari del nostro campionato composta da analisi, statistiche e precedenti!

1- REINA (Spal-NAPOLI)= Dopo un'ottima partenza si è un pò arrestato il cammino della Spal. I ferraresi possono recriminare nei confronti di un calendario troppo duro che ha proposto nelle ultime giornate match a dir poco proibitivi. Al mazza, infatti, arriva il Napoli. La squadra di Maurizio Sarri, dopo cinque giornate, è ancora a punteggio pieno. La media gol dei partenopei è qualcosa di imbarazzante, anche la fase difensiva è in ripresa se non teniamo conto del tonfo di Champions League. Il portiere spagnolo non dovrebbe subire malus in terra romagnola.

2- HANDANOVIC (INTER-Genoa)= Sono emersi i primi campanelli d'allarme per Luciano Spalletti. I nerazzurri hanno subito uno stop che proprio non ci voleva in quel di Bologna. Tornare ad ottobre i tre punti contro il Genoa è l'imperativo del tecnico toscano. I liguri non hanno ancora trovato la prima vittoria in campionato e faticano ad esprimere un buon gioco. L'estremo difensore sloveno non dovrebbe subire malus.

3- ALISSON (ROMA-Udinese)= Ottima prestazione per i giallorossi in terra campana. La formazione di Di Francesco, con le seconde linee, ha asfaltato il disastrato Benevento, adesso è il turno dell'Udinese. I friulani hanno raccolto appena tre punti in questo inizio di campionato, anche a causa di una difesa non proprio affidabile. L'estremo difensore brasiliano non verrà impensierito dalle sortite offensive bianconere. Consigliato.

4- BUFFON (JUVENTUS-Torino)= Nonostante i bianconeri siano ancora a punteggio pieno, mister Allegri ha storto il naso non poco di fronte alla prestazione effettuata nel turno infrasettimanale con la Fiorentina. I piemontesi erano quasi spenti, da Higuain allo stesso Dybala, proprio adesso che il derby è alle porte. Il Toro ha ottenuto invece un'altra vittoria convincente nel campo dell'Udinese. All'Allianz Arena si prospetta una gara scoppiettante. L'estremo difensore della nazionale italiana subirà un punticino di malus.

5- STRAKOSHA (Hellas Verona-LAZIO)= Problemi in vista per Simone Inzaghi. Nel turno infrasettimanale, infatti, si sono fermati per infortunio ben tre difensori, ovvero Bastos, De Vrij e Basta; se a questi aggiungiamo Wallace, già fermo in infermeria da qualche giornata, non possiamo che dichiarare lo stato di emergenza per il reparto arretrato biancoceleste. Il calendario per fortuna sorride ai capitolini, proponendo una trasferta facile, sulla carta. L'Hellas Verona infatti ha realizzato un solo gol in questo campionato, per giunta su rigore a alla prima giornata, sarà comunque difficile per Strakosha mantenere la propria porta inviolata.

6- CRAGNO (CAGLIARI-Chievo)= I sardi hanno già perso la propria imbattibilità alla Sardegna Arena con una prestazione piuttosto blanda contro il Sassuolo. La formazione di Rastelli dovrà riscattare il turno infrasettimanale magari conquistando i tre punti nel prossimo turno. Cragno, sempre più protagonista con i rossoblù, nelle ultime giornate ha avuto il rendimento più alto di qualunque altro estremo difensore. L'ex Benevento potrebbe anche mantenere la porta inviolata contro i clivensi.

7- DONNARUMMA (Samdporia-MILAN)= Altra importante vittoria quella ottenuta dai rossoneri in settimana. La squadra di Montella è lì al ridosso del vertice della classifica e non intende fermarsi. Domenica, a Marassi, i lombardi dovranno rimboccarsi le maniche e cercare la prestazione perfetta. Finora i "Diavoli" hanno battuto squadre di medio/basso livello (quasi sempre tra le mura amiche), è tempo di modificare questa statistica ed evitare brutte figure come quella dell'Olimpico. In ogni caso Donnarumma non rimarrà non la rete inviolata.

8- CORDAZ (CROTONE-Benevento)= La batosta subita in settimana fa male, occorre rialzarsi presto e ottenere la prima vittoria della stagione. A Bergamo, nonostante tutto, i calabresi sono riusciti a mettere a segno il primo gol del loro campionato, che sia di buon auspicio per l'importante sfida salvezza di domenica. La squadra di Davide Nicola affronterà un disastrato Benevento. I sanniti hanno realizzato appena un gol in cinque gare (messo a segno nella prima giornata) e ne hanno subiti ben dieci nelle ultime due. Cordaz non dovrebbe portare a casa un brutto voto, potreste dargli una chance.

9- SPORTIELLO (FIORENTINA-Atalanta)= In netta ripresa la squadra di Pioli. Dall'Allianz Stadium sono emersi dei dati piuttosto positivi nonostante la sconfitta; l'aver messo in difficolta la squadra di Allegri deve essere un vanto per i viola. Al Franchi arriva l'Atalanta che, dopo la vittoria sull'Everton, ha visto una netta crescita sul piano realizzativo e del gioco, con il Papu Gomez protagonista con tre gol nelle ultime due gare. La sfida di domenica si prospetta elettrizzante e ricca di gol, questo sarà un male per i due portieri.

10- BERISHA (Fiorentina-ATALANTA)= Eccellente prestazione dei bergamaschi in settimana, che con un secco 5-1 hanno spazzato via il Crotone. La squadra di Gasperini continua la marcia verso le zone nobili della classifica, ma tra gli ostacoli c'è la Fiorentina di Stefano Pioli. La sfida del Franchi sarà all'insegna dello spettacolo grazie al gioco offensivo delle due compagini. Tutto ciò si tradurrà in malus per i rispettivi estremi difensori. Impiegare Berisha potrebbe incidere negativamente nella prestazione finale della vostra formazione.

11- CONSIGLI (SASSUOLO-Bologna)= Il derby emiliano è uno dei pezzi forti dell’imminente giornata di Serie A. I neroverdi hanno ottenuto la prima vittoria stagionale e Bucchi ha ottenuto il primo successo su una panchina di Serie A dopo ben quindici tentativi. Dall’altra parte abbiamo un Bologna in salute che in settimana ha fermato la rincorsa ai vertici della classifica dell’Inter. Si prospetta una partita accesa in quel di Reggio Emilia, tuttavia il gol non sarà il protagonista assoluto del match. Consigli subirà appena un punto di malus.

12- MIRANTE (Sassuolo-BOLOGNA)= Il discorso fatto per Consigli può tranquillamente essere ripetuto per Mirante. I felsinei giocano un buon calcio trainati dal giovane Verdi; le due compagini cercano importanti punti salvezza ma potrebbero decisamente accontentarsi di dividersi la posta in palio. L’estremo difensore ex Parma subirà sicuramente un punto di malus.

13- SIRIGU (Juventus-TORINO)= La difesa granata nelle ultime gare ha scricchiolato non poco, all'Allianz Stadium ciò potrebbe essere fatale. I bianconeri non possono contare su un Higuain al top, tuttavia il resto della batteria d'attacco fa invidia alle migliori squadre europee. L'estremo difensore sardo dovrebbe subire almeno due punti di malus in una gara che si prospetta all'insegna della gol.

14- SORRENTINO (Cagliari-CHIEVO)= Solita partenza tranquilla per i veronesi. La squadra di Maran andrà alla Sardegna Arena alla ricerca di un punto fondamentale in chiave salvezza; l'importante sarà non perdere contro una diretta concorrente. I sardi dispongono di un pacchetto offensivo che crea molto ma concretizza poco, Rastelli dovrà lavorare "sull'aggiustare la mira". L'estremo difensore ex Palermo, tra le altre, subirà circa due punti di malus.

15- PUGGIONI (SAMPDORIA-Milan)= Dopo due pareggi in “terra straniera” la Samp torna a casa in un match davvero affascinante. I blucerchiati sono in piena zona Europa e con una partita in meno rispetto alle altre inseguitrici. Il Milan è un avversario più che valido; tuttavia i rossoneri storicamente hanno sempre sofferto in quel di Genova, si prospetta una gara spumeggiante. Puggioni dovrebbe subire un paio di punti di malus.

16- BELEC (Crotone-BENEVENTO)= Situazione quasi drammatica in casa delle streghe. Gli uomini di Baroni arrivano da dieci gol subiti nelle ultime due giornate, inoltre sono ancora zero i punti portati a casa dai sanniti. I campani domenica faranno visita ad un'altra squadra in grande difficoltà, ovvero il Crotone. I calabresi hanno ottenuto un solo punto in campionato, ma in settimana hanno trovato la via della rete per la prima volta in campionato. Allo Scida si prospetta una partita bloccata a causa della scarsa qualità in campo e per la grande posta in palio. In ogni caso, Belec è certo di subire malus.

17- PERIN (Inter-GENOA)= Ancora senza vittorie la stagione dei rossoblù. Difficile pensare che i primi tre punti del grifone verranno conquistati a San Siro. L’Inter ha frenato la corsa scudetto in settimana e sarà subito pronta a tornare alla carica. I liguri non dovrebbero avere possibilità contro la formazione di Spalletti. Ricordiamo che i nerazzurri non hanno ancora subito gol in casa. Il portiere ex Padova sarà fortemente soggetto al malus.

18- SCUFFET (Roma-UDINESE)= Sono solo tre i punti raccolti dall'Udinese in queste prime cinque giornate. La squadra di Delneri dispone di poca qualità, l'unico uomo capace di trascinare i compagni è il ceco Jankto. Contro la Roma non dovrebbero esserci speranze per i bianconeri; la formazione di Di Francesco sta trovando una propria identità in cui la fase offensiva gioca un ruolo fondamentale. Il giovane Scuffet subirà diversi malus.

19- NICOLAS (HELLAS VERONA-Lazio)= I veneti in settimana hanno trovato un altro importante punto ma non la via del gol. La squadra di Pecchia ha trovato la marcatura solo nella prima giornata con un calcio di rigore, veramente troppo poco. Al Bentegodi arriva la Lazio, forte di un attacco efficiente e temibile, ma munita di una difesa decisamente rimaneggiata. L'estremo difensore brasiliano sarà fortemente soggetto al malus, Immobile probabile marcatore.

20- GOMIS (SPAL-Napoli)= Ancora out il giovane e promettente Meret, spazio nuovamente a Gomis. I romagnoli sono impegnati in un match a dir poco proibitivo. Al Paolo Mazza arriva la macchina da guerra che risponde al nome di Napoli. La squadra di Sarri in settimana ha asfaltato la Lazio e nelle ultime due gare ha messo a segno la bellezza di dieci reti. Inutile dire che parecchi malus busseranno alla porta di Gomis.

Ti è piaciuto questo articolo? CONDIVIDI facebook Twitter Google email

Potrebbe interessarti
COMMENTA
Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a PianetaLeague.
Fai Login QUI o, se non sei ancora un utente della Community di PianetaLeague REGISTRATI.
Ti ricordiamo che per ogni post che scrivi (convalidato dallo staff) ti saranno accreditati 1 punto della classifica Fedeltà
pianeta news
21  Luglio 2018
18  Luglio 2018
16  Luglio 2018
10  Luglio 2018
29  Giugno 2018
21  Giugno 2018
15  Agosto 2018
12  Agosto 2018
4  Agosto 2018
26  Luglio 2018
16  Luglio 2018
13  Luglio 2018
10  Luglio 2018
9  Luglio 2018

18/08/18 ore: 20.30 CHIEVO JUVENTUS -
18/08/18 ore: 20.30 LAZIO NAPOLI -
19/08/18 ore: 18.00 TORINO ROMA -
19/08/18 ore: 20.30 BOLOGNA SPAL -
19/08/18 ore: 20.30 EMPOLI CAGLIARI -
19/08/18 ore: 20.30 MILAN GENOA -
19/08/18 ore: 20.30 PARMA UDINESE -
19/08/18 ore: 20.30 SAMPDORIA FIORENTINA -
19/08/18 ore: 20.30 SASSUOLO INTER -
20/08/18 ore: 20.30 ATALANTA FROSINONE -
25/08/18 ore: 18.00 JUVENTUS LAZIO -
25/08/18 ore: 20.30 NAPOLI MILAN -
26/08/18 ore: 18.00 SPAL PARMA -
26/08/18 ore: 20.30 CAGLIARI SASSUOLO -
26/08/18 ore: 20.30 FIORENTINA CHIEVO -
26/08/18 ore: 20.30 FROSINONE BOLOGNA -
26/08/18 ore: 20.30 GENOA EMPOLI -
26/08/18 ore: 20.30 INTER TORINO -
26/08/18 ore: 20.30 UDINESE SAMPDORIA -
27/08/18 ore: 20.30 ROMA ATALANTA -

© 2003 - 2018 PianetaFantacalcio.it - Tutti i diritti riservati - Fantacalcio è un marchio registrato da Quadronica s.r.l