Facebook

Rubrica VAI DOVE TI PORTA IL BONUS - PianetaFantacalcio.it

Rubriche: Scopri le rubriche di PianetaFantacalcio : solo per chi vuole primeggiare nelle proprie leghe private - Offerte: PianetaFantacalcio -

Rubrica VAI DOVE TI PORTA IL BONUS

VA DOVE TI PORTA IL BONUS- 38.a giornata

Guida all'uso per scegliere il migliore estremo difensore di giornata

Scritto da   15:55
Rubrica VAI DOVE TI PORTA IL BONUS

Uno dei principali problemi di ogni fantallenatore è decidere quale portiere schierare di giornata in giornata. Scegliere l'estremo difensore a cui affidarsi è molto spesso complicato e può essere decisivo per l'esito del match. Per "ovviare" a questo problema da oggi è nato "VAI DOVE TI PORTA IL BONUS", una nuova rubrica settimanale che vi aiuterà a decidere a quale estremo difensore affidarvi, tramite una classifica dei 20 portieri titolari del nostro campionato composta da analisi, statistiche e precedenti!

1- SZCZESNY (ROMA-Genoa)= La gara dell’Olimpico verrà ricordata a lungo come l’ultima partita dell’eterno Francesco Totti in maglia giallorossa. Il capitano della Roma prenderà i suoi meritatissimi applausi e cercherà di portare la propria squadra alla fase a gironi di Champions League, tramite il piazzamento al secondo posto della classifica di campionato. Gli uomini di Spalletti sfideranno un Genoa già salvo che non infierirà più di tanto sulla festa del “Pupone”. L’estremo portiere polacco non sarà soggetto al malus.

2- REINA (Sampdoria-NAPOLI)= Le possibilità di arrivare al secondo posto al termine della prossima giornata sono decisamente poche per la squadra di Maurizio Sarri. I rivali capitolini saranno impegnati in una partita decisamente alla loro portata e hanno il classico “coltello dalla parte del manico”. I partenopei, quindi, non devono far altro che battere la Sampdoria e sperare in un miracolo. I blucerchiati, già mentalmente in vacanza, daranno vita facile ai campani. Reina potrebbe mantenere la propria porta inviolata.

3- SPORTIELLO (FIORENTINA-Pescara)= Sebbene la sfida tra Fiorentina e Pescara non sia importante ai fini della classifica non è difficile immaginare chi riuscirà a spuntarla. I gigliati vogliono salutare nel migliore dei modi la propria tifoseria, mentre il Pescara ha già archiviato la disastrosa stagione con una vittoria interna sul Palermo. Mister Sousa dovrebbe dar spazio al secondo portiere, Sportiello; l’ex Atalanta non dovrebbe essere soggetto al malus.

4- AUDERO (Bologna-JUVENTUS)= Ampio turnover in casa Juve in vista della trasferta emiliana. Allegri darà spazio a chi ha giocato meno riducendo al minimo la fatica dei titolarissimi. La gara non proporrà di certo un grande spettacolo; si prevedono poche reti. Per la prima volta in stagione Audero occuperà il posto da titolare, riposo sia per Neto che per Buffon. L'estremo difensore indonesiano non dovrebbe subire malus.

5- SKORUPSKI (Palermo-EMPOLI)= La gara del Barbera, fondamentale per la lotta salvezza, verrà condizionata dalla distribuzione dei milioni di “paracadute” elargiti dalla Lega alla squadre retrocesse. I rosanero, nel caso in cui retrocedessero i toscani, otterrebbero diversi milioni di euro in meno rispetto a quanti ne avrebbe nel caso di un’ipotetica retrocessione del Crotone; questo perché per Beretta & co. contano gli anni di permanenza nella massima serie. Il portiere polacco non dovrebbe essere messo a dura prova.

6- GOLLINI (ATALANTA-Chievo)= Centrata la matematica qualificazione alla fase a gironi della prossima Europa League, l’Atalanta ha adesso la possibilità di salutare il proprio pubblico nel migliore dei modi e addirittura di scavalcare la Lazio e occupare il quarto posto in classifica. Il Chievo, nell’ultima giornata, non ha dato vita facile alla Roma; tuttavia i clivensi non dovrebbero interferire più di tanto, nella gara contro i bergamaschi, data la scarsa motivazione di cui godono. L’estremo difensore ex Verona potrebbe mantenere inviolata la propria porta.

7- HANDANOVIC (INTER-Udinese)= La vittoria sul campo della Lazio, nella scorsa giornata, ha interrotto una serie negativa di due pareggi e sei sconfitte per i nerazzurri. Tuttavia, i nerazzurri sono stati fatti fuori dalla lotta per l’Europa League dai rivali del Milan. Gli uomini di Vecchi vorranno salutare nel migliore dei modi la delusa tifoseria di casa, magari con una vittoria. L’estremo difensore sloveno dovrebbe subire massimo un punto di malus.

8- DONNARUMMA (Cagliari-MILAN)= La conquista dell’Europa League ha scatenato l’entusiasmo rossonero. L’ultima gara di campionato di Deulofeu e compagni potrebbe riservarci parecchi gol. I sardi, in casa, non badano molto al pacchetto arretrato, puntano, invece, a creare gioco e occasioni; in più le due compagini potranno giocare con la mente totalmente sgombra. Donnarumma subirà almeno un punto di malus.

9- CORDAZ (CROTONE-Lazio)= I calabresi hanno ritrovato la sconfitta dopo sette risultati utili consecutivi, nonostante ciò la salvezza resta rimane alla portata. Gli uomini di Nicola saranno schiavi del risultato di Palermo, la priorità, ovviamente, resta battere i biancocelesti. La squadra di Inzaghi vuole blindare i quarto posto e non darà di certo vita facile ai rossoblu. Cordaz subirà almeno un punto di malus.

10- STRAKOSHA (Crotone-LAZIO)= Sembra che i biancocelesti abbiano mollato per questa stagione, basti pensare all’ultimissimo match contro l’Inter. Tuttavia il quarto posto è ancora in bilico; l’Atalanta è lì a un punto e proverà a scavalcare i biancocelesti. Il Crotone darà l’anima per provare a salvarsi, anche se i calabresi saranno schiavi del risultato dell’Empoli. L’estremo difensore albanese subirà almeno una rete.

11- HART (TORINO-Sassuolo)= Il Toro, durante questa stagione, si è reso noto per aver giocato sempre un calcio propositivo, non aspettando praticamente mai l’avversario. Nella gara conclusiva contro il Sassuolo potremmo assistere per l’ennesima volta ad una gara ricca di reti; i portieri non saranno di certo agevolati da questo fattore. L’estremo difensore della nazionale inglese potrebbe benissimo accomodarsi nelle vostre panchine.

12- SCUFFET (Inter-UDINESE)= Altra opportunità di mettersi in mostra per il giovane Scuffet, nuova panchina per il greco Karnezis. Gli uomini di Delneri hanno già staccato la spina e sono mentalmente in vacanza; l’esito della gara è molto incerto se pensiamo al fatto che anche l’Inter mentalmente è assente. La gara potrebbe riservare molte sorprese per quanto riguarda le reti messe a segno. L’estremo difensore friulano potrebbe subire due punti di malus.

13- CONSIGLI (Torino-SASSUOLO)= Il Sassuolo in questo finale di stagione ha saputo regalare diverse soddisfazioni ai propri tifosi; i neroverdi, infatti, hanno racimolato ben sette risultati utili consecutivi. La sfida dell’Olimpico si prospetta ricca di reti e spettacolo, brutto segno per gli estremi difensori. Consigli dovrebbe subire addirittura due punti di malus.

14- PUGGIONI (SAMPDORIA-Napoli)= Puggioni è stata sicuramente una delle note positive di questa stagione; l’ex portiere del Piacenza non ha mai fatto rimpiangere l’infortunato Viviano e ha fatto crescere il proprio valore; ciononostante il trentaseienne portiere blucerchiato non sarà i grado di fermare la furia distruttiva del tridente composto da Callejon, Mertens e Insigne.

15- SORRENTINO (Atalanta-CHIEVO)= I clivensi hanno dato filo da torcere alla Roma la scorsa giornata, vedremo se vorranno replicare nel bel mezzo della festa dei bergamaschi. L’Atalanta, fresca di qualificazione in Europa League, insidia addirittura il quarto posto della Lazio; potrebbe venirne fuori una partita spumeggiante. Il portiere ex Palermo dovrebbe subire almeno due reti.

16- RAFAEL (CAGLIARI-Milan)= Il match del Sant’Elia dovrebbe essere uno dei più divertenti di giornata. Le due squadre potranno giocare con la mente totalmente libera e, di conseguenza, potranno esprimersi al meglio. L’esito finale è decisamente incerto, tuttavia i sappiamo bene che i portieri potrebbero uscire da questa gara con le “ossa rotte”. Vi sconsigliamo l’impiego dell’estremo difensore brasiliano.

17- MIRANTE (BOLOGNA-Juventus)= Si chiude con un big match la stagione dei felsinei. La squadra di Donadoni avrà la possibilità di far divertire il proprio pubblico contro i campioni d’Italia. I bianconeri non impiegheranno le prime linee, tuttavia l’inerzia della gara sarà tutta dalla parte di mister Allegri. Il portiere ex Parma subirà minimo due punti di malus.

18- FULIGNATI (PALERMO-Empoli)= I siciliani salutano il campionato di Serie A dopo ben tre stagioni. La gara del Barbera, come già spiegato precedentemente, verrà condizionata dal “discorso paracadute”. La squadra di Bortoluzzi, di certo, non farà di tutto per fermare i toscani, anzi potrebbe dar vita facile a Maccarone e compagni. Fulignati sarà soggetto al malus!

19- FIORILLO (Fiorentina-PESCARA)= L’ex portiere blucerchiato ha finalmente trovato un’imbattibilità che mancava da troppo tempo. Nell’ultimo atto di questo disastroso campionato per gli abruzzesi si prospetta l’ennesima larga sconfitta. Gli uomini di Sousa godono di molta qualità tecnica e tattica rispetto al modesto Pescara. Tenete Fiorillo lontano dal campo!

20- LAMANNA (Roma-GENOA)= I liguri grazie al successo contro il Toro della scorsa giornata hanno conquistato una soffertissima salvezza. Il povero Lamanna, nell’ultimo capitolo di questo campionato, andrà a braccetto con il malus; complice il fatto che i giallorossi devono necessariamente blindare il secondo posto. Occhio a Totti; il capitano della Roma disputerà la sua ultima partita in maglia giallorossa e vorrà sicuramente siglare un’ultima rete.

Ti è piaciuto questo articolo? CONDIVIDI facebook Twitter Google email

Potrebbe interessarti
COMMENTA
Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a PianetaLeague.
Fai Login QUI o, se non sei ancora un utente della Community di PianetaLeague REGISTRATI.
Ti ricordiamo che per ogni post che scrivi (convalidato dallo staff) ti saranno accreditati 1 punto della classifica Fedeltà
pianeta news
25/11/17 ore: 15.00 BOLOGNA SAMPDORIA -
25/11/17 ore: 18.00 CHIEVO SPAL -
25/11/17 ore: 18.00 SASSUOLO VERONA -
25/11/17 ore: 20.45 CAGLIARI INTER -
26/11/17 ore: 15.00 GENOA ROMA -
26/11/17 ore: 15.00 MILAN TORINO -
26/11/17 ore: 15.00 UDINESE NAPOLI -
26/11/17 ore: 18.00 LAZIO FIORENTINA -
26/11/17 ore: 20.45 JUVENTUS CROTONE -
27/11/17 ore: 20.45 ATALANTA BENEVENTO -
1/12/17 ore: 18.30 ROMA SPAL -
1/12/17 ore: 20.45 NAPOLI JUVENTUS -
2/12/17 ore: 20.45 TORINO ATALANTA -
3/12/17 ore: 12.30 BENEVENTO MILAN -
3/12/17 ore: 15.00 BOLOGNA CAGLIARI -
3/12/17 ore: 15.00 FIORENTINA SASSUOLO -
3/12/17 ore: 15.00 INTER CHIEVO -
3/12/17 ore: 20.45 SAMPDORIA LAZIO -
4/12/17 ore: 19.00 CROTONE UDINESE -
4/12/17 ore: 21.00 VERONA GENOA -

© 2003 - 2017 PianetaFantacalcio.it - Tutti i diritti riservati
Cookies -       Privacy