Facebook

Rubrica VAI DOVE TI PORTA IL BONUS - PianetaFantacalcio.it

Rubriche: Scopri le rubriche di PianetaFantacalcio : solo per chi vuole primeggiare nelle proprie leghe private - Offerte: PianetaFantacalcio -

Rubrica VAI DOVE TI PORTA IL BONUS

VAI DOVE TI PORTA IL BONUS- 37.a Giornata

Guida all'uso per scegliere il migliore estremo difensore di giornata

Scritto da   15:45
Rubrica VAI DOVE TI PORTA IL BONUS

Uno dei principali problemi di ogni fantallenatore è decidere quale portiere schierare di giornata in giornata. Scegliere l'estremo difensore a cui affidarsi è molto spesso complicato e può essere decisivo per l'esito del match. Per "ovviare" a questo problema da oggi è nato "VAI DOVE TI PORTA IL BONUS", una nuova rubrica settimanale che vi aiuterà a decidere a quale estremo difensore affidarvi, tramite una classifica dei 20 portieri titolari del nostro campionato composta da analisi, statistiche e precedenti!

1- BUFFON (JUVENTUS-Crotone)= Archiviato il primo trofeo stagionale, i bianconeri puntano alla conquista matematica del sesto scudetto consecutivo. Una vittoria contro il Crotone renderebbe vana la rincorsa della Roma e consentirebbe agli uomini di Allegri di festeggiare il secondo titolo nell’arco di una settimana. I calabresi hanno conquistato ben 17 punti nelle ultime 7 partite; l’Empoli è a una sola lunghezza di distanza e neanche i campioni d’Italia fanno paura alla formazione di Nicola. L’impressione è che la vecchia Signora farà tornare i rossoblu con i piedi per terra. Buffon non sarà soggetto al malus.

2- SZCZESNY (Chievo-ROMA)= Ha ritrovato una sua dimensione la squadra di Spalletti, soprattutto dopo la vittoria contro la Juventus. Vincere le ultime due gare di campionato manterrebbe il Napoli a un solo punto di distanza. Chievo e Genoa (prossime avversarie) non sono avversari affatto proibitivi per i giallorossi; i clivensi sono già salvi da parecchie settimane, i grifoni viaggiano in una situazione fisica e mentale non proprio ottimale. I capitolini sono in grado di fare bottino pieno non faticando più di tanto. Szczesny consigliato!

3- DONNARUMMA (MILAN-Bologna)= Nonostante i non ottimali risultati delle ultime giornate, il Milan potrebbe ipotecare il piazzamento europeo già nella prossima giornata. Battere il Bologna potrebbe mandare in paradiso i rossoneri, complice il fatto che la Fiorentina sia impegnata nell’ostico campo del San Paolo di Napoli. I felsinei hanno già archiviato la corrente stagione e potrebbero dare vita facile alla squadra di Montella. Donnarumma non dovrebbe essere soggetto al malus.

4- REINA (NAPOLI-Fiorentina)= La vittoria della Roma sulla Juventus ha complicato i piani del Napoli di Sarri. I partenopei, dipendenti dai risultati dei giallorossi, hanno poche possibilità di occupare il secondo posto alla fine dell’ultima giornata di campionato. Al San Paolo arriva la Fiorentina del partente Sousa. I viola usciranno dallo stadio campano con una sonora sconfitta nonostante abbiano il bisogno di far punti. L’estremo difensore spagnolo dovrà fare attenzione al rigenerato Kalinic, tuttavia non dovrebbe essere soggetto al malus.

5- BERISHA (Empoli-ATALANTA)= L’Atalanta giocherà la prossima edizione di Europa League; la matematica è arrivata la scorsa giornata, tuttavia ai bergamaschi manca un solo punto per blindare il quinto posto, che consentirebbe di accedere direttamente alla fase a gironi del torneo. Gomez e compagni andranno ad Empoli per fare la partita sfruttando la propria superiorità tecnica. Il match promette pochi gol, complice il fatto che la squadra di Martusciello è poco efficace sotto porta. L’estremo difensore albanese potrebbe subire al massimo un punto di malus.

6- STRAKOSHA (LAZIO-Inter)= La sconfitta in finale di Coppa Italia brucia ancora, ma Strakosha non deve di certo dimenticare la sua superba prestazione. Adesso è tempo di pensare alle ultime due giornate di campionato e blindare il quarto posto, risultato di un’ottima stagione. A Roma arriva l’Inter, reduce da quattro sconfitte di fila. I nerazzurri hanno raccolto appena due punti nelle ultime otto gare. Sarà difficile invertire il trend negativo per mister Vecchi. L’estremo difensore albanese subirà al limite un punticino di malus, complice l’assenza di capitan Icardi.

7-CONSIGLI (SASSUOLO-Cagliari)= Gara senza una vera e propria posta in palio quella del Mapei Stadium. Essendo già abbondantemente salvi, Sassuolo e Cagliari si sfideranno con la consapevolezza di non avere nulla da perdere. I neroverdi hanno dimostrato di non regalare niente a nessuno, grazie ai sette punti ottenuti nelle ultime tre partite. L’estremo difensore ex Atalanta subirà almeno un punto di malus, a causa dell’imprevedibilità offensiva di cui è dotata la squadra sarda.

8- SCUFFET (UDINESE-Sampdoria)= La gara della Dacia Arena assomiglia molto ad un match d’esibizione. I due allenatori sfrutteranno questa partita per mettere in gioco coloro che hanno visto meno il campo nell’arco di questa stagione. La favorita è senz’altro l’Udinese; i friulani vogliono disputare l’ultima partita casalinga in maniera più che dignitosa. In porta potrebbe esserci la presenza del giovane Scuffet; il portiere friulano andrebbe a sostituire Karnezis per scelta tecnica. L’estremo difensore friulano dovrebbe subire un punto di malus.

9- LAMANNA (GENOA-Torino)= La sconfitta di Palermo ha nuovamente destabilizzato l’ambiente in casa Genoa; adesso il Crotone è distante appena due punti, di conseguenza servirà una super prestazione contro il Torino per scacciare i fantasmi della retrocessione. I grifoni affronteranno un Toro reduce una roboante sconfitta contro il Napoli; la squadra di Mihajlovic non dovrebbe opporre tantissima resistenza. Lamanna dovrebbe subirà un punto di malus; occhio al gallo Belotti, a secco da quattro giornate e in piena lotta per il titolo di miglior cannoniere del campionato.

10- SKORUPSKI (EMPOLI-Atalanta)= La squadra toscana si è complicata la vita e adesso lo scatenato Crotone è ad un misero punto di distanza ma con un calendario decisamente sfavorevole. Vincere con l’Atalanta metterebbe un punto esclamativo sulla corsa salvezza a favore della squadra di Martusciello, ma non sarà semplice ottenere ciò. L’estremo difensore polacco subirà almeno una rete; difficile impedire a Gomez, Petagna e compagnia bella di bucare la rete del Castellani.

11- HART (Genoa-TORINO)= Le cinque scoppole prese contro il Napoli fanno ancora male; il Toro dovrà fare una buona gara a Genova per salvare la faccia. Mihajlovic vuole concludere nel migliore dei modi la stagione facendo risultato contro un Genoa in piena lotta salvezza. L’ambiente sarà incandescente perché il Crotone è distante soli due punti. L’estremo difensore inglese subirà almeno una rete.

12- FIORILLO (PESCARA-Palermo)= Si giocherà in un clima surreale allo stadio Adriatico, dove si sfideranno Pescara e Palermo. Le due compagini sono già retrocesse, di conseguenza non sarà difficile immaginare le motivazioni che spingeranno i vari giocatori. La gara è altamente imprevedibile, tuttavia il gol non dovrebbe essere il protagonista assoluto del match, complice il fatto che i due club ci hanno abituato a vedere un calcio abbastanza sterile. Fiorillo, in ogni caso, almeno una rete dovrebbe subirla.

13- FULIGNATI (Pescara-PALERMO)= Per Fulignati vale, praticamente, lo stesso discorso fatto per Fiorillo. L’unico vantaggio che potrebbe avere la squadra rosanero, paradossalmente, è il fatto di giocare in trasferta; in questo modo i siciliani non giocheranno con la pressione del caldo popolo rosanero. Anche Fulignati dovrebbe subire almeno un punto di malus.

14- PUGGIONI (Udinese-SAMPDORIA)= Match parecchio imprevedibile quello tra Udinese e Sampdoria. Entrambe le squadre non godono di motivazioni particolari, di conseguenza potrebbe venirne fuori una partita spensierata e ricca di gol. Il sostituto di Viviano, ovvero Puggioni subirà minimo un punto di malus, nonostante le ottime prestazioni effettuate nell’arco di questa stagione.

15- HANDANOVIC (Lazio-INTER)= La situazione in casa Inter è insostenibile. Due punti raccolti nelle ultime otto partite, è questo il magro bottino dei nerazzurri. Mister Vecchi e i suoi dovranno fronteggiare un squadra ostica, specialmente in casa, ovvero la Lazio. I biancocelesti, reduci dalla sconfitta in Coppa Italia, vogliono blindare il quarto posto con una vittoria. Come se non bastasse, gli ospiti dovranno fare a meno di Mauro Icardi. L’estremo difensore sloveno ha il malus in tasca.

16- CORDAZ (Juventus-CROTONE)= Il Crotone potrebbe tranquillamente essere definito come “la squadra del momento”. I calabresi sembravano già spacciati, ma tramite 17 punti raccolti in 7 partite si sono portati a -1 dall’Empoli. Superare anche l’ostacolo Juventus sarà davvero difficile; i bianconeri vogliono conquistare il tanto atteso tricolore dopo la vittoria in Coppa Italia. Cordaz, nonostante le ultime prestazioni, sarà soggetto al malus.

17- TATARUSANU (Napoli-FIORENTINA)= I gigliati hanno un solo punto di distanza dal Milan, la conquista dell’Europa sembra abbastanza fattibile, ma il calendario non è d’accordo. La squadra di Sousa, infatti, difficilmente riuscirà a fare punti al San Paolo, a differenza dei rossoneri, impegnati in casa con il modesto Bologna. L’estremo difensore rumeno non riuscirà ad arrestare le sortite offensive di Mertens, Insigne e Callejon.

18- RAFAEL (Sassuolo-CAGLIARI)= I sardi continuano a far vedere parecchi gol nelle proprie partite. Anche al Mapei Stadium il gol sarà il protagonista, complice il fatto che le due compagini fanno dell’attacco la propria arma migliore. L’estremo difensore brasiliano andrà a braccetto con il malus; a meno che non abbiate nulla di meglio, evitate un suo impiego.

19- MIRANTE (Milan-BOLOGNA)= Gara parecchio ostica per il già salvo Bologna. Gli uomini di Donadoni faranno visita ad un Milan in piena lotta per l’Europa League. Nonostante i rossoneri facciano parecchia fatica contro le cosiddette “piccole” è davvero difficile solamente pensare ad un risultato positivo dei felsinei. Mirante subirà circa tre punti di malus.

20- SORRENTINO (CHIEVO-Roma)= Sfida proibitiva per la squadra di Maran; al Bentegodi arriva la Roma alla ricerca di punti per difendere il secondo posto. I clivensi non godono di particolari motivazioni, anzi, non sarebbe affatto sorprendente assistere ad una netta vittoria dei giallorossi. Tra le fila dei capitolini potrebbe tornare il capocannoniere Edin Dzeko. Il portiere ex Palermo sarà fortemente soggetto al malus.

Ti è piaciuto questo articolo? CONDIVIDI facebook Twitter Google email

Potrebbe interessarti
COMMENTA
Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a PianetaLeague.
Fai Login QUI o, se non sei ancora un utente della Community di PianetaLeague REGISTRATI.
Ti ricordiamo che per ogni post che scrivi (convalidato dallo staff) ti saranno accreditati 1 punto della classifica Fedeltà
pianeta news
18/11/17 ore: 18.00 ROMA LAZIO -
18/11/17 ore: 20.45 NAPOLI MILAN -
19/11/17 ore: 12.30 CROTONE GENOA -
19/11/17 ore: 15.00 BENEVENTO SASSUOLO -
19/11/17 ore: 15.00 SAMPDORIA JUVENTUS -
19/11/17 ore: 15.00 SPAL FIORENTINA -
19/11/17 ore: 15.00 TORINO CHIEVO -
19/11/17 ore: 15.00 UDINESE CAGLIARI -
19/11/17 ore: 20.45 INTER ATALANTA -
20/11/17 ore: 20.45 VERONA BOLOGNA -
25/11/17 ore: 15.00 BOLOGNA SAMPDORIA -
25/11/17 ore: 18.00 CHIEVO SPAL -
25/11/17 ore: 18.00 SASSUOLO VERONA -
25/11/17 ore: 20.45 CAGLIARI INTER -
26/11/17 ore: 15.00 GENOA ROMA -
26/11/17 ore: 15.00 MILAN TORINO -
26/11/17 ore: 15.00 UDINESE NAPOLI -
26/11/17 ore: 18.00 LAZIO FIORENTINA -
26/11/17 ore: 20.45 JUVENTUS CROTONE -
27/11/17 ore: 20.45 ATALANTA BENEVENTO -

© 2003 - 2017 PianetaFantacalcio.it - Tutti i diritti riservati
Cookies -       Privacy