Facebook

Rubrica VAI DOVE TI PORTA IL BONUS - PianetaFantacalcio.it

Rubriche: Scopri le rubriche di PianetaFantacalcio : solo per chi vuole primeggiare nelle proprie leghe private - Offerte: PianetaFantacalcio -

Rubrica VAI DOVE TI PORTA IL BONUS

VAI DOVE TI PORTA IL BONUS- 32.a Giornata

Guida all'uso per scegliere il migliore estremo difensore di giornata

Scritto da   15:37
Rubrica VAI DOVE TI PORTA IL BONUS

Uno dei principali problemi di ogni fantallenatore è decidere quale portiere schierare di giornata in giornata. Scegliere l'estremo difensore a cui affidarsi è molto spesso complicato e può essere decisivo per l'esito del match. Per "ovviare" a questo problema da oggi è nato "VAI DOVE TI PORTA IL BONUS", una nuova rubrica settimanale che vi aiuterà a decidere a quale estremo difensore affidarvi, tramite una classifica dei 20 portieri titolari del nostro campionato composta da analisi, statistiche e precedenti!

1- NETO (Pescara-JUVENTUS)= Il trionfo contro il Barcellona potrebbe pesare mentalmente per i bianconeri in vista della trasferta di Pescara. La retroguardia di Allegri perderà Bonucci per squalifica, ma non mancano di certo i sostituti; uno tra Benatia e Rugani, infatti, prenderà il posto del centrale ex Bari. Nonostante ciò la Juventus non dovrebbe avere problemi contro l’ultima forza del campionato. L’estremo brasiliano, titolare a causa dell'assenza di Buffon, non dovrebbe subire malus.             

2- TATARUSANU (FIORENTINA-Empoli)= I viola viaggiano a ritmo Europa e l’Empoli non rappresenta un avversario ostico al momento. La formazione di Martusciello non trova la vittoria da gennaio e adesso rischia di essere risucchiata al terzultimo posto, a causa dell’ottimo stato di forma del Crotone. I gigliati, di conseguenza potrebbero portare a casa la vittoria in maniera piuttosto agevole. Ricordiamo che la retroguardia viola attraversa uno stato di forma eccellente, mentre l’attacco empolese è il peggiore del campionato. Tatarusanu consigliato.

3- REINA (NAPOLI-Udinese)= Deve proseguire la propria marcia Champions la squadra di Maurizio Sarri, ma al San Paolo arriva l’Udinese, una delle squadre più in forma del momento. I partenopei hanno preso le distanze dalle inseguitrici, una vittoria contro i friulani metterebbe una seria ipoteca sul posto valido per i preliminari di Champions League. La formazione di Delneri, tuttavia, gode dello strepitoso stato di forma di Zapata e De Paul. In ogni caso, Reina dovrebbe mantenere la propria porta inviolata.

4- SZCZESNY (ROMA-Atalanta)= Una delle gare più attese di questa trentaduesima giornata è sicuramente la gara dell’Olimpico. I giallorossi inseguono la Juventus, nonostante la stagione colma di delusioni; i nerazzurri sognano l’Europa League. Le statistiche parlano chiaro, gli uomini di Spalletti dentro casa fanno paura, se a questo fattore aggiungiamo l’assenza (per squalifica) del Papu Gomez tra le fila bergamasche non possiamo far altro che puntare sul portiere polacco. Szczesny consigliato!

5- STRAKOSHA (Genoa-LAZIO)= Il tonfo interno contro il Napoli ha arrestato le ambizioni Champions dei biancocelesti. Contro il Genoa servirà una gran partita per portare a casa l'intera posta in palio; i grifoni stanno vivendo un 2017 tremendo ma in questa gara ritrovano mister Juric, rientrato alla base dopo l'esonero di Mandorlini. L'estremo difensore albanese potrebbe mantenere inviolata la propria porta; occhio però a Simeone, l'attaccante argentino è a secco da troppe gare.

6- RAFAEL (CAGLIARI-Chievo)= Due squadre già salve si affronteranno al Sant'Elia.Tra le due compagini soltanto i sardi dovrebbero godere di una vera motivazione, ovvero la presenza del pubblico di casa. I clivensi stanno attraversando il peggior momento di forma della stagione; comprensibile, visto che gli uomini di Maran hanno raggiunto la salvezza con una dozzina di giornate d'anticipo. Rafael dovrebbe superare nuovamente la concorrenza di Gabriel. L'estremo difensore brasiliano dovrebbe subire massimo un punto di malus.

7- VIVIANO (Sassuolo-SAMPDORIA)= La Sampdoria non accenna a fermare il proprio filotto di risultati utili (sconfitta con la Juventus a parte). I blucerchiati affronteranno un Sassuolo che non ha saputo raggiungere le aspettative di inizio anno. I neroverdi stanno già pensando alla stagione successiva; potrebbe venirne fuori una partita giocata senza particolari pressioni tra le due squadre. Viviano dovrebbe subire un punticino di malus.

8- MIRANTE (Palermo-BOLOGNA)= A sette giornate dalla fine i felsinei non hanno più nulla da chiedere alla classifica, eppure contro il Palermo (squadra che ha disperato bisogno di punti salvezza) la formazione di Donadoni è vista come favorita. I siciliani, reduci dall'imbarazzante sconfitta contro il Milan, non giocano da squadra e non riescono a trovare un buon sistema di gioco; la zona salvezza è distante 8 punti, forse un po’ troppi. Mirante dovrebbe subire massimo un punto di malus, complice il fatto che i rosanero hanno segnato più di 1 gol in una singola partita solo contro il Genoa (3-4) a dicembre.

9- DONNARUMMA (Inter-MILAN)= Il big match di giornata è senza ombra di dubbio il Derby di Milano. Due squadre dal morale opposto si scontreranno al Meazza; il Milan è reduce da una convincente ed esaltante vittoria casalinga, l'Inter, invece, ha raccolto appena un punto nelle ultime tre partite. Nonostante ciò, l'esito finale del match è più incerto che mai. L'estremo difensore rossonero si è esaltato molte volte nelle sfide importanti, impiegarlo nella vostra formazione potrebbe portarvi parecchi benefici.

10- HANDANOVIC (INTER-Milan)= Come già detto per Donnarumma, l'esito del Derby è estremamente incerto. Schierare l'estremo portiere sloveno potrebbe essere la classica arma a doppio taglio. La retroguardia nerazzurra nelle ultime uscite ha fatto veramente tanta fatica, se a questo fattore aggiungiamo l'ottimo stato di forma degli attaccanti rossoneri Suso, Deulofeu e Bacca non possiamo far altro dubitare sull'impiego di Handanovic.

11- HART (TORINO-Crotone)= Un solo imperativo per il Toro di Mihajlovic, dare continuità alla vittoria ottenuta contro il Cagliari. All'Olimpico arriva il Crotone; i calabresi, reduci da due vittorie consecutive, stanno seriamente pensando alla salvezza. L'Empoli è lì a tre punti, ma superare i granata non sarà facile. Sebbene i rossoblu non siano di certo una delle squadre più prolifiche del campionato, Hart rischia parecchio a causa della concretezza e del cinismo di Falcinelli e Co. L'estremo difensore della nazionale inglese subirà almeno un punto di malus.

12- BERISHA (Roma-ATALANTA)= Il pareggio della scorsa settimana ha un pò frenato le ambizioni europee della Dea. Contro la Roma si prospetta una gara all'insegna del gol, e questo non può far piacere a Berisha. I giallorossi in casa segnano e trovano la vittoria con estrema facilità, servirà un'impresa dei bergamaschi per portare a casa dei punti. L'estremo difensore albanese dovrebbe subire almeno due punti di malus.

13- SECULIN (Cagliari-CHIEVO)= Altra conferma per Seculin, di nuovo in panchina il giovanotto Sorrentino. I sardi sono favoriti in questa gara, complice lo scarso momento di forma dei clivensi. I rossoblu dovrebbero ritrovare Borriello dopo il problema accusato nella gara contro il Toro. Il portiere ex Juve Stabia e Avellino sarà sicuramente soggetto al malus.

14- CONSIGLI (SASSUOLO-Sampdoria)= La gara del Mapei Stadium vedrà due squadre che non hanno particolari interessi in classifica. Giocare con la mente sgombra potrebbe tradursi in "gol ed emozioni". I blucerchiati possono contare sull'ottimo stato di forma di Quagliarella, Bruno Fernandes e Schick, mentre la retroguardia dei neroverdi non ha reso al meglio durante l'arco di tutta la stagione. L'estremo difensore ex Atalanta dovrebbe subire un paio di punti di malus.

15- KARNEZIS (Napoli-UDINESE)= L'Udinese è una delle squadre più in forma del momento, il Napoli deve stare in guardia. I partenopei, reduci dal trionfo contro la Lazio, stanno consolidando il terzo posto. L'estremo difensore greco sarà soggetto al malus, a causa della forza offensiva del trio Insigne, Mertens, Callejon. 

16- POSAVEC (PALERMO-Bologna)= I siciliani sono praticamente condannati alla Serie B, solo una vittoria contro il Bologna riaccenderebbe una fiammella di speranza. In settimana si è verificato l'ennesimo avvicendamento nella panchina rosanero, via Lopez, arriva l'ex vice di Guidolin, Diego Bortoluzzi. Tra i pali dei rosa dovrebbe rivedersi il croato Posavec, complice il fatto che Fulignati ha accusato problemi in settimana. D'altra parte il Bologna, essendo già salvo, potrebbe mettere in seria difficoltà la squadra di casa, giocando con la mente libera. La difesa del portiere croato farà acqua da tutte le parti, sconsigliato.

17- CORDAZ (Torino-CROTONE)= Le due vittorie ottenute nelle ultime giornate hanno scatenato un'euforia pazzesca nellom spogliatoio e nella città calabrese. Gli uomini di Nicola faranno visita al Torino di Mihajlovic più agguerriti che mai. L'Empoli è a soli 3 punti di distanza, ma non sarà facile espugnare lo stadio piemontese. Il capocannoniere Belotti sta trascinando la propria squadra praticamente da solo. Cordaz sarà fortemente soggetto al malus.

18- LAMANNA (GENOA-Lazio)= Problema fisico per Rubinho, ritorna Lamanna tra i pali rossoblu. Il ritorno di Juric potrebbe portare diversi benefici nella compagine dei grifoni, specialmente dal punto di vista del morale. A Marassi arriva la Lazio di Inzaghi; i biancocelesti hanno la necessità di ottenere punti europei e non faranno sconti ai genovesi. Lamanna dovrebbe subire parecchi malus a causa della forza offensiva laziale.

19- SKORUPSKI (Fiorentina-EMPOLI)= I toscani adesso devono seriamente guardarsi le spalle; il Crotone è lì a 3 punti e un aggancio i questa giornata non è certamente un'utopia. La formazione di Martusciello ha raccolto appena due punti nelle ultime dieci partite e affronteranno una Fiorentina alla disperata ricerca di punti europei. I viola hanno raccolto ben dieci punti nelle ultime quattro giornate e vogliono migliorare questa statistica. Evitate l'impiego del portiere polacco.

20- BIZZARRI (PESCARA-Juventus)= Per quei poveri fantallenatori che possiedono ancora il portiere argentino non possiamo far altro che dirvi.. EVITATELO! L'ex portiere del Real Madrid ha mantenuto inviolata la propria porta solamente in un occasione, e questa gara non sarà di certo la seconda. I bianconeri, nonostante siano impegnati mentalmente nel confronto Champions con il Barcellona, dovrebbero liquidare senza problemi la pratica abruzzese. Cadranno malus a dirotto.

Ti è piaciuto questo articolo? CONDIVIDI facebook Twitter Google email

Potrebbe interessarti
COMMENTA
Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a PianetaLeague.
Fai Login QUI o, se non sei ancora un utente della Community di PianetaLeague REGISTRATI.
Ti ricordiamo che per ogni post che scrivi (convalidato dallo staff) ti saranno accreditati 1 punto della classifica Fedeltà
pianeta news
25/11/17 ore: 15.00 BOLOGNA SAMPDORIA -
25/11/17 ore: 18.00 CHIEVO SPAL -
25/11/17 ore: 18.00 SASSUOLO VERONA -
25/11/17 ore: 20.45 CAGLIARI INTER -
26/11/17 ore: 15.00 GENOA ROMA -
26/11/17 ore: 15.00 MILAN TORINO -
26/11/17 ore: 15.00 UDINESE NAPOLI -
26/11/17 ore: 18.00 LAZIO FIORENTINA -
26/11/17 ore: 20.45 JUVENTUS CROTONE -
27/11/17 ore: 20.45 ATALANTA BENEVENTO -
1/12/17 ore: 18.30 ROMA SPAL -
1/12/17 ore: 20.45 NAPOLI JUVENTUS -
2/12/17 ore: 20.45 TORINO ATALANTA -
3/12/17 ore: 12.30 BENEVENTO MILAN -
3/12/17 ore: 15.00 BOLOGNA CAGLIARI -
3/12/17 ore: 15.00 FIORENTINA SASSUOLO -
3/12/17 ore: 15.00 INTER CHIEVO -
3/12/17 ore: 20.45 SAMPDORIA LAZIO -
4/12/17 ore: 19.00 CROTONE UDINESE -
4/12/17 ore: 21.00 VERONA GENOA -

© 2003 - 2017 PianetaFantacalcio.it - Tutti i diritti riservati
Cookies -       Privacy