Facebook

Rubrica PIANETA LEAGUE - PianetaFantacalcio.it

PianetaLeague - 14° giornata - Top ten generale PianetaLeague e altre classifiche

PianetaTV
Rubrica PianetaLeague
PianetaLeague - 14° giornata

Top ten generale PianetaLeague e altre classifiche

Scritto da   17:01
Pianeta Menu

E’ mancato veramente poco, solo mezzo punto, e Roberto Milano avrebbe completato un bel salto triplo passando dal 4° al 1° posto. Si è invece dovuto “accontentare” di stare col fiato sul collo di Daniele Canu che mantiene il comando per pochissimo e allo stesso tempo stringe l’avversario in mezzo a 2 proprie formazioni. Perde un po' il ritmo Luigi Miceli che paga in queste ultime giornate la mancanza di Icardi in formazione. Dietro c’è qualche piccolo rimescolamento di posizioni ma nel complessivo i distacchi dalla vetta sono rimasti quasi invariati. Ancora disponibili, per chi non li ha già sfruttati, i cambi extra che con un po' di “intuito” possono far svoltare la stagione.

E’ riuscito quindi per un pelo a mantenere il primato Daniele Canu con “BIRBETTA2”. Il punteggio settimanale, in una giornata in cui i gol dei big sono stati pochi, è stato un più che accettabile 78,5. Imprescindibile una buona difesa con i 6,5 di Koulibaly e Kolarov che, supportati dal 7 in pagella di Handanovic, porta anche 4 punti di modificatore. In mezzo al campo si salva invece solo Perisic con 7 per aver fornito un assist mentre Iago Falque e Milinkovic-Savic con 5,5 non raggiungono la sufficienza. In attacco arriva la doppietta di Icardi ma anche il 5,5 di Dzeko, l’assenza di Higuain non trova compagni di reparto in panchina e a sostituirlo ci pensa Lucas Leiva con 6 ma il cambio modulo comporta una penalità di 1 punto.

Il 10° miglior punteggio settimanale pari a 85,5 come abbiamo anticipato ha quasi permesso a “ROBBERTINO TICHE” di Roberto Milano di ritrovare la 1° posizione abbandonata qualche turno fa. Anche qui in porta ritroviamo Handanovic e in difesa Kolarov ma l’altro 6,5 è quello di Bastos. Dal modificatore arrivano però solo 3 punti perché gli altri componenti la linea difensiva si comportano un po' meno bene. La differenza la fa però il centrocampo in cui ritroviamo Barella con 7, l’assistman Luis Alberto con 8,5 e Cristante ancora in gol con 11. In attacco non manca Icardi con 14 mentre Vicari con 6 sostituisce Higuain, non evitando quindi la penalità per il cambio modulo. Insufficiente la sostituzione dello sfortunato Strinic a cui è subentrato Venuti con 5.

“BIRBETTA3”, seconda formazione di Daniele Canu, ha dovuto cedere un posto rimanendo però sempre in scia visto che i punti settimanali sono stati 76. I migliori nel reparto arretrato sono stati Handanovic con 6, a cui si aggiunge 1 punto di bonus portiere per il 7 in pagella, Kolarov con 6,5 e Florenzi con 7 per via dell’assist fornito che quindi non hanno fatto mancare l’acquisizione di 3 punti col modificatore. Centrocampo deludente invece con i 5 di Ljajic e Bonaventura mentre si salva Chiesa con 6,5. I gol arrivano dal solo Icardi e anche qui si sconta la penalità per rimpiazzare Higuain che non trova miglior sostituto di Magnanelli con 5.

Perde ancora una posizione questa settimana “FRANCY10” di Luigi Miceli dopo aver realizzato appena 69 punti di giornata. Nessun gol all’attivo e le uniche note liete arrivano dagli assist di Luis Alberto e Perisic e dai 6,5 di Kolarov e Bonucci, quest’ultimo subentrato per l’assente Higuain con il conseguente meno 1 per variazione del modulo. Tutti gli altri meritano il 6 tranne Castagne che prende 5,5 mentre Hateboer e Perotti sono i peggiori con 5.

Mantiene la 5° posizione e praticamente anche il distacco dalla vetta “BALOTTELLI TEAM3” di Dario Cudde, che con 78 ottiene mezzo punto in meno rispetto a quanto fatto dalla capolista. Le uniche reti messe a segno sono quelle di Icardi ma una squadra abbastanza quadrata, in cui è solo Burdisso con 5 a non raggiungere la sufficienza, fanno totalizzare un punteggio più che dignitoso. In porta troviamo infatti Handanovic e poi i migliori sono Koulibaly e Kolarov con 6,5 e Perisic con 7. El Pipita viene rimpiazzato da Santon con 6 ma resta la penalità di 1 punto per il passaggio di modulo.

Anche “MUTTLEY TEAM” di Walter Svanosio riesce a mantenere la 6° posizione occupata la scorsa giornata ma con 79 punti settimanali il mezzo punto è recuperato rispetto alla primatista. Diverso rispetto alla squadra precedente il modo in cui si è arrivati al punteggio complessivo. Già in porta la prima differenza con Buffon che quindi paga pegno nel confronto diretto con Handanovic ma anche in proiezione modificatore da cui infatti arrivano 2 punti, in difesa oltretutto c’è il solo Kolarov ad andare oltre il 6. Si recupera però a centrocampo con l’8,5 di Luis Alberto nonostante il 5,5 di Iago Falque e anche in attacco, non avendo Higuain, non c’è nessuna penalità a parte la seconda insufficienza di giornata, quella di Dzeko con 5,5. Naturalmente presente Icardi con i suoi 14 punti.

Il migliore di giornata tra i presenti nella top ten è stato Gabriele Milano con “GO JOHNNY” capace di raggiungere gli 86 punti, 6° migliore prestazione settimanale, che gli ha permesso di risalire una posizione. In porta il buon Strakosha che al pari di Handanovic prende 7 in pagella con un gol subito compensato con il bonus portiere, in difesa Kolarov e Bastos con 6,5 non fanno mancare 3 punti di modificatore visto che è ininfluente l’unica insufficienza rimediata, il 5 di Hateboer. Ottimo il centrocampo con l’11 di Cristante, l’8,5 di Luis Alberto, il 7 di Perisic e anche il 6,5 di Pulgar che subentra per Higuain seppur con relativo -1. Completa il quadro di giornata il 14 di Icardi.

Indietreggia di un posto ma rimane il migliore degli iscritti alla 1° giornata “LIONS MILANO” di Roberto Milano che questa settimana ha ottenuto un buon 81,5. Tra i pali Donnarumma che vale 8 fantapunti tra voto in pagella e bonus portiere, in difesa l’accoppiata da 6,5 formata da Kolarov e Koulibaly permette l’acquisizione di 3 punti di modificatore, a centrocampo ritroviamo Luis Alberto e Perisic con i loro assist e Chiesa con 6,5 ma anche Joao Pedro con 5,5 al posto di Higuain e quindi anche la penalità del cambio modulo. In attacco salva la baracca Icardi mentre Mertens rimane a secco e non riesce a meritarsi più di 5.

Dopo che ci ha orbitato intorno per qualche giornata è finalmente riuscito ad entrare nella top ten “JUVE16” di Enrico Buzzi che, essendo anche un’iscritta da inizio stagione, insidia sempre più da vicino anche il primato della relativa classifica di “LIONS MILANO”. Per lui 82 punti settimanali per merito di Strakosha, Koulibaly e Kolarov nel reparto arretrato. A centrocampo il goleador della Dea Cristante con il buon supporto di Perisic e Chiesa, che sconta la penalità di 1 punto per la sostituzione di Higuain, e in attacco il solito Icardi. Un’insufficienza per reparto con i 5 di Fazio e Mertens e il 5,5 di Milinkovic-Savic.

In coda alla top ten, in discesa di un posto, ancora Roberto Milano con “NEMESI” che in questo turno si deve accontentare di 76,5 punti. Bastano Handanovic e Kolarov con voti oltre il 6 a far aggiungere anche 3 punti col modificatore. Il centrocampo è sicuramente il miglior reparto con Cristante, Luis Alberto e il 6,5 di Pulgar. Deficitario invece l’attacco in cui si nota l’assenza di Icardi ed è formato da Dybala ed Immobile con 6 e da Mertens con 5. Si segnala suo malgrado anche D’Ambrosio con 5.

 

Prime posizioni della classifica dedicata agli iscritti alla 1° giornata che è già stata parzialmente visionata con il dettaglio di quella generale. Confermato anche il 3° posto occupato sempre “AC_PALMI1” di Umberto Saffioti che, dopo l’exploit della scorsa giornata, deve in questa giornata cedere qualche punto in virtù dei 79 punti ottenuti. In attesa di tempi migliori abbandona al momento la bagarre “ALEDA 1” di Flavio Piacentini che realizza solo 64 punti portando il suo distacco dalla vetta a oltre 30 punti.

Ti è piaciuto questo articolo? CONDIVIDI facebook Twitter Google email

Potrebbe interessarti
COMMENTA
Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a PianetaLeague.
Fai Login QUI o, se non sei ancora un utente della Community di PianetaLeague REGISTRATI.
Ti ricordiamo che per ogni post che scrivi (convalidato dallo staff) ti saranno accreditati 1 punto della classifica Fedeltà
Commenti Recenti1
  • bitmap.png
    by: CACIOTTA -Team: DREAM_TEAM il 01/12/2017,  20:55:14
    cambiare regolamento a metà campionato permettendo a chi aveva finito e superato i cambi disponibili e quindi rimanere in gioco senza essere squalificato, ha dato quel tocco di correttezza in più che mancava. -.-"
pianeta news

RUBRICA PIANETA LEAGUE
PianetaLeague - 16° giornata...
Scritto da   15:32
PianetaLeague - 15° giornata...
Scritto da   09:15
1
PianetaLeague - 14° giornata...
Scritto da   17:01
1
PianetaLeague - 13° giornata...
Scritto da   18:51
2
PianetaLeague - 11° giornata...
Scritto da   10:33
1
16/12/17 ore: 15.00 INTER UDINESE 1 - 3
16/12/17 ore: 18.00 TORINO NAPOLI 1 - 3
16/12/17 ore: 20.45 ROMA CAGLIARI 1 - 0
17/12/17 ore: 12.30 VERONA MILAN -
17/12/17 ore: 15.00 BOLOGNA JUVENTUS -
17/12/17 ore: 15.00 CROTONE CHIEVO -
17/12/17 ore: 15.00 FIORENTINA GENOA -
17/12/17 ore: 15.00 SAMPDORIA SASSUOLO -
17/12/17 ore: 18.00 BENEVENTO SPAL -
17/12/17 ore: 20.45 ATALANTA LAZIO -
22/12/17 ore: 18.00 CHIEVO BOLOGNA -
22/12/17 ore: 20.45 CAGLIARI FIORENTINA -
23/12/17 ore: 12.30 LAZIO CROTONE -
23/12/17 ore: 15.00 GENOA BENEVENTO -
23/12/17 ore: 15.00 NAPOLI SAMPDORIA -
23/12/17 ore: 15.00 SASSUOLO INTER -
23/12/17 ore: 15.00 SPAL TORINO -
23/12/17 ore: 15.00 UDINESE VERONA -
23/12/17 ore: 18.00 MILAN ATALANTA -
23/12/17 ore: 20.45 JUVENTUS ROMA -

© 2003 - 2017 PianetaFantacalcio.it - Tutti i diritti riservati
Cookies -       Privacy