Facebook

Pianeta Focus Indisponibili: giocatori Serie A

Fantacalcio - Algoritmo Biortimo per ricavare i migliori giocatori durante la stagione - Statistiche innovative per il fantacalcio - Calcio Mercato 2017/2018

PIANETA INDISPONIBILI : Tutte le news dalle infermerie di serie A
RUBRICA PIANETA INDISPONIBILI
PIANETA INDISPONIBILI
INDISPONIBILI INFORTUNATI

Prima del weekend è sempre utile chiarire la situazione nelle vostre fantarose

Scritto da   20:00

Focus Indisponibili 13.a giornata: il punto dalle infermerie di Serie A!

ATALANTA

SPINAZZOLA - per lui lesione muscolare al flessore della gamba destra, salterà di sicuro il match di domenica sera a San Siro contro l'Inter.

BENEVENTO

IEMMELLO - pareva potesse recuperare il fastidio fisico, non dovrebbe però essere in grado di recuperare per la partita di domenica contro i modenesi.

BOLOGNA

DI FRANCESCO - lesione del collaterale mediale sinistro per l'attaccante rossoblù che potrebbe non giocare più per questo 2017, Donadoni preferirebbe averlo al meglio già per gli inizi di gennaio dell'anno nuovo.

FIORENTINA

BADELJ - guai in cabina di regia per Pioli, al centrocampista croato è stata evidenziata una lesione di primo grado del bicipite femorale della coscia sinistra. Possibilità di vederlo in campo però alla 14a giornata.

CHI RECUPERA

GOMEZ E CORNELIUS - recuperati al massimo i due attaccanti nerazzurri che ritornano a disposizione di mister Gasperini, arruolabili per il match di domenica sera. L'argentino dovrebbe partire dal 1' a differenza del centravanti, che dovrebbe inizialmente accomodarsi in panchina per dare spazio a Petagna.

PISACANE - superato il fastidio muscolare accusato nelle scorse settimane, la pausa nazionale gli ha permesso di recuperare.

JANKTO - la sosta porta sollievi anche a Delneri, primo tassello di centrocampo recuperato per l'allenatore bianconero.

BIGLIA E BONAVENTURA - già da una settimana i due centrocampisti si allenano con la squadra, l'italiano dovrebbe partire dal primo minuto in coppia con Suso dietro l'unica punta, l'argentino potrebbe invece cominciare dalla panchina, per la sfida contro il Napoli Montella potrebbe preferirgli Montolivo.

Approfondimento Pianeta Magazine : PIANETA INDISPONIBILI: ANALISI POST-GARA IN CHIAVE FANTACALCISTICA | PianetaFantacalcio.it | Pianeta Sos
16/11/2017

INDISPONIBILI INFORTUNATI

Prima del weekend è sempre utile chiarire la situazione nelle vostre fantarose

Scritto da   20:30

Focus Indisponibili 12.a giornata: il punto dalle infermerie di Serie A!

ATALANTA

GOMEZ - Solito problema al piede destro che lo ha tenuto fuori contro l'Udinese, e che ha continuato nel corso della settimana anche per il match di Europa League, il Papu rischia seriamente di saltare anche la partita contro la Spal.

CORNELIUS - Anche per lui problema fisico che lo ha tenuto fuori per l'ultimo match contro l'Udinese, contusione alla schiena e situazione ancora poco chiara.

 

CAGLIARI

PISACANE - Il fastidio muscolare accusato durante la partita contro il Benevento costerà a Fabio Pisacane uno stop tra i 20 e i 30 giorni.

 

FIORENTINA

LAURINI - è rimasto vittima di una lesione muscolare, dovrebbe rientrare dopo la sosta. Al suo posto ci sarà Gaspar.

THEREAU - Lavoro differenziato per il francese che sta smaltendo un infortunio alla coscia destra.

 

LAZIO

IMMOBILE - Affaticamento muscolare per l'attaccante che tiene in apprensione molti fantallenatori, potrebbe essere preservato in vista del match di qualificazione ai mondiali contro la Svezia, in comune accordo tra lo staff tecnico della Nazionale e la società biancoceleste.

 

MILAN

BIGLIA - Uscito tra i fischi durante l'ultima sconfitta contro la Juventus, salterà con ogni probabilità anche il matchc otnro il Sassuolo per via di un'infiammazione al tendine rotuleo sinistro.

 

NAPOLI

GHOULAM - Oltre il danno anche la beffa, sconfitta maturata in Champions League contro il Manchester City, l'algerino è stato costretto ad abbandonare il rettangolo del gioco per un problema alla gamba, in mattinata la risonanza magnetica ha evidenziato la rottura del legamento crociato, sarà costretto a stare fermo per minimo 5 mesi.

 

UDINESE

BEHRAMI / HALLFREDSSON / JANKTO - Risonanza magnetica per i prmi due che ha evidenziato un risentimento muscolare al flessore della coscia destra per il primo, al polpaccio sinistro per l'islandese. Emergenza in mediana dato anche l'infortunio di Jankto.

 

VERONA

KEAN - L’ex Juventus è stato costretto a svolgere una seduta differenziata rispetto al gruppo. Lavoro differenziato a causa di un fastidio muscolare al quadricipite sinistro.

 

CHI RECUPERA

PALACIO - Risolto il problema muscolare al bicipite, dovrebbe essere schierato titolare contro il Crotone.

NUYTINCK - Schierato a sorpresa contro l'Atalanta, superato il trauma contusivo al ginocchio destro: regolarmente in campo dal 1' contro la Lazio.

SAPONARA - Ritorna ad allenarsi in gruppo Riccardo Saponara, da valutare se arruolabile per la prossima giornata.

Approfondimento Pianeta Magazine : PIANETA INDISPONIBILI: ANALISI POST-GARA IN CHIAVE FANTACALCISTICA | PianetaFantacalcio.it | Pianeta Sos
02/11/2017

INDISPONIBILI INFORTUNATI

Prima del weekend è sempre utile chiarire la situazione nelle vostre fantarose

Scritto da   20:00

Focus Indisponibili 10.a giornata: il punto dalle infermerie di Serie A!

Bonaventura: è stato sostituito contro il Genoa per un infortunio muscolare, non sarà a disposizione per la partita contro i bianconeri.

Calabria: è uscito malconcio dalla gara con il Chievo, salterà anche lui il match contro la Juventus, al suo posto Borini e ritorno alla difesa a 3.

Karsdorp: la prima partita giocata da titolare rischia di essere l'ultima per il difensore olandese, infortunatosi contro il Crotone, si è procurato la rottura del crociato del ginocchio sinistro (quello già operato in artroscopia era il destro).

Mirante: lesione muscolare di primo grado che lo costringerà a fermarsi per 2-3 settimane.

Palacio: il Bologna deve fare i conti anche con l'infortunio di Rodrigo Palacio, stiramento al bicipite per l'argentino, che salterà con certezza anche la partita con la Roma.

Thereau: è stato sostituito nel corso del primo tempo per un problema ai muscoli flessori della coscia destra.

Duncan: uscito per infortunio contro la Spal nel corso della 9a giornata, dopo 47 minuti, problema muscolare, le sue condizioni saranno valutate nei prossimi giorni.

Nuytinck: durante l'ultima rifinitura prima dell'infrasettimanale il difensore ha subito un trauma contusivo al ginocchio destro che verrà valutato nei prossimi giorni, non ha difatti disputato il match contro i neroverdi e potrebbe stare a riposo per un'altro turno. 

CHI RECUPERA

Belotti: lo ha annunciato il suo allenatore prima del match infrasettimanale contro la Fiorentina: "Belotti torna contro il Cagliari, titolare o in panchina, non vede l'ora".

Brozovic: ritorna disponibile anche Marcelo Brozovic, infortunatosi con la sua nazionale dopo aver siglato la doppietta personale contro il Benevento, arruolabile per il match di lunedì sera.

Caceres: a riposo per il match contro l'Atalanta, il difensore era stato sottoposto ad esami diagnostici che avevano evidenziato una forte contrattura al flessore destro, ritorna arruolabile per la partita casalinga contro i secondi in classifica.

Approfondimento Pianeta Magazine : PIANETA INDISPONIBILI: ANALISI POST-GARA IN CHIAVE FANTACALCISTICA | PianetaFantacalcio.it | Pianeta Sos
26/10/2017

INDISPONIBILI INFORTUNATI

Prima del weekend è sempre utile chiarire la situazione nelle vostre fantarose

Scritto da   20:03

Focus Indisponibili 9.a giornata: il punto dalle infermerie di Serie A!

Gomez: Fuori per un problema al piede destro, ieri si è sottoposto a terapie che hanno evidenziato il problema, per questo stesso motivo sarà tenuto in panchina in via precauzionale anche in vista della sfida di Europa League.

D'Alessandro: problema di natura muscolare, salterà la prossima partita contro la Fiorentina, il calciatore stava attraversando un buon momento dopo aver sfidato (e segnato) ai nerazzurri.

Ciciretti: il centrocampista del Benevento è nuovamente ai box dopo il breve ritorno dopo il primo infortunio. Per lui distorsione alla caviglia che, con ogni probabilità, lo costringerà a saltare il prossimo match interno contro la Fiorentina.

Poli: gli esami hanno escluso lesioni muscolari, ma il calciatore potrebbe partire dalla panchina in vista della prossima partita, decisiva la sua rete contro la Spal.

Cragno e Rafael: il primo uscito anzitempo dal campo domenica per un fastidio al retto femorale destro, sarà assente per ovvi motivi, curioso come il suo sostituto, Rafael, continui però ad avere un forte fastidio al polso destro. Spazio a Crosta tra i pali, terzo portiere dei rossoblù.

Joao Mario: dato titolare nel derby, a causa di una tonsillite acuta il portoghese è stato costretto ad accomodarsi in tribuna, con molta probabilità non sarà presente sabato sera contro il Napoli, assenza pesante per Spalletti che anche con Brozovic fuori dovrà riadattare un centrocampista nel ruolo di trequartista (vedi Borja Valero).

Benatia: sostituito durante il match di Champions League contro lo Sporting Lisbona per un problema alla caviglia, sarà Andrea Barzagli (come in europa) a prendere il suo posto da titolare.

Anderson: già rientrato in gruppo nel corso della settimana che portava alla trasferta (vinta) contro la Juventus, il calciatore stavolta potrebbe seriamente essere convocato in vista del match contro il Cagliari, difficile vederlo sin da subito in campo però.

Rientro per Kalinic: i fantallenatori dopo la doppietta in maglia rossonera potranno ritornare a schierare l'attaccante croato, tornato disponibile ieri sotto la guida di Montella.

Insigne: il calciatore è stato sottoposto ad esami strumentali che hanno evidenziato "una contrattura da affaticamento all'adduttore destro". In forte rischio il suo impiego nel match di sabato sera contro gli attuali secondi in classifica. 

Viviano: cinque mesi dopo l'infortunio e l'intervento che lo ha tenuto lontano dai campi da gioco, il calciatore della Sampdoria è tornato a difendere i pali della porta della squadra allenata da Marco Giampaolo nell'amichevole organizzata dal club blucerchiato contro la Carrarese.

Heurtuax: le parole del suo allenatore dopo la vittoria di misura contro il Benevento: "Per Heurtaux si tratta di un problema alla caviglia. Souprayen al suo posto si è comportato bene, dietro siamo in emergenza ora".

Manolas: secondo le parole di Di Francesco: "Si è fatto male quando ha lasciato la palla a Mertens, ha sentito un problema all'adduttore". Uscendo dal campo il giocatore ha fatto un chiaro segno ai medici della Roma, mimando lo strappo muscolare.

Behrami: si rivede il centrocampista in allenamento con i compagni, probabile una sua convocazione in vista della prossima partita, non è certo però un suo impiego dal primo minuto.

Approfondimento Pianeta Magazine : PIANETA INDISPONIBILI: ANALISI POST-GARA IN CHIAVE FANTACALCISTICA | PianetaFantacalcio.it | Pianeta Sos
19/10/2017

INDISPONIBILI INFORTUNATI

Prima del weekend è sempre utile chiarire la situazione nelle vostre fantarose

Scritto da   20:13

Focus Indisponibili 8.a giornata: il punto dalle infermerie di Serie A!

El Shaarawy: Si ferma il faraone per un edema muscolare all'adduttore della gamba destra che lo terrà fuori probabilmente almeno per il match contro il Napoli. La Roma recupera invece Perotti, che riprenderà il suo posto a sinistra. A destra spazio ancora per Florenzi, che prenderà il posto degli infortunati Defrel e Schick, entrambi in duppio per la 9a giornata.

Gil Dias: l’esterno offensivo classe ’96 è stato vittima di un duro colpo al piede che gli ha causato la frattura composta della falange prossimale del quinto dito del piede sinistro. Ancora incerti i tempi di recupero: Gil Dias verrà valutato al rientro a Firenze, ma il suo impiego per il match contro l'Udinese è praticamente escluso.

Brozovic: Gli esami cui si è sottoposto ieri il 24enne croato hanno evidenziato una lesione al soleo (uno dei muscoli del polpaccio) della gamba sinistra, dovrà dunque saltare le prossime 3 partite di campionato. Il calciatore sarà prontamente sostituito da Joao Mario sulla trequarti.

De Rossi e Strootman: l'Olandese infortunatosi nel match del Meazza, il calciatore è stato poi sostituito da Pellegrini; fermato dai postumi di una contusione al quadricipite della gamba sinistra e da un ematoma muscolo-fasciale, Daniele De Rossi, ai box a causa di un'infiammazione al menisco del ginocchio destro causata da una cisti meniscale.

Larsen: nel corso della partita con il Montenegro è stato costretto ad uscire al 41′ del primo tempo per infortunio. roblema alla coscia sinistra. Il giocatore verrà sottoposto appena possibile agli esami strumentali che ne quantificheranno i tempi di recupero. Se come sembra non dovesse essere a disposizione per la trasferta di Firenze mister Delneri giocoforza dovrà mandare subito in campo il rientrante Widmer.

Barzagli e Mandzukic: si è fatto male durante la partita contro la Macedonia e ha dovuto lasciare il posto in campo al compagno di club Rugani dopo 45 minuti. Per l'esperto difensore dovrebbe trattarsi di un risentimento muscolare. Sarà lo stesso Rugani a prendere il suo posto contro la Lazio. molto più preoccupanti sono state invece le parole di Ante Cacic su Mario Mandzukic a sua volta uscito zoppicante dal match contro la Finlandia: "Se è uscito in quel modo credo che si tratti di un problema abbastanza serio. La paura è quella di perderlo per tanto tempo, per noi sarebbe un grande danno".

Capezzi: Gli esami strumentali ai quali è stato sottoposto il calciatore dopo l’infortunio patito nell’amichevole con la Carrarese hanno intanto confermato un trauma distorsivo alla caviglia destra. Il centrocampista ha già avviato il programma di recupero fisioterapico .

Ferrari (Verona): Gli esami a cui si è sottoposto il giocatore dopo la gara con il Torino hanno evidenziato un edema osseo al perone sinistro, sarà però indisponibile per il match contro il Benevento.

Adjapong: rientrato oggi dall’impegno con la Nazionale Under 21, è stato sottoposto ad accertamenti che hanno evidenziato una lesione miotendinea del bicipite femorale della coscia sinistra. 

Approfondimento Pianeta Magazine : PIANETA INDISPONIBILI: ANALISI POST-GARA IN CHIAVE FANTACALCISTICA | PianetaFantacalcio.it | Pianeta Sos
12/10/2017

INDISPONIBILI INFERMERIE SERIE A FANTACALCIO

Prima del weekend è sempre utile chiarire la situazione nelle vostre fantarose

Scritto da   22:08

Focus Indisponibili 7.a giornata: il punto dalle infermerie di Serie A!

Toloi (Atalanta): Il centrale brasiliano è uscito dopo nemmeno mezz’ora di partita al Franchi di Firenze per un problema muscolare alla coscia sinistra, i primi accertamenti hanno confermato che non si tratta di qualcosa di grave (nessuno stiramento) ma sarà necessario rivalutare la situazione nella giornata di sabato per definire al meglio i tempi di recupero.
La speranza è quella di recuperarlo al meglio per Sampdoria-Atalanta del 15 ottobre o al massimo per Atalanta-Apollon Limassol che si giocherà a Reggio Emilia il 19 ottobre.

Iemmello, D'Alessandro, Ciciretti e Antei (Benevento): il primo è stato visitato a Villa Stuart visto che continuava ad avvertire dolore al ginocchio sinistro per via di un’infiammazione al tendile rotuleo. Dopo le assicurazioni dello staff medico sannita, sono arrivate anche quelle della clinica romana: “non ci sono elementi patologici riguardanti il ginocchio".
Ciciretti, che sembra guarito dalla lesione muscolare ai flessori della coscia destra, dovrebbe cominciare a lavorare sul campo nei prossimi sette giorni, così come D’Alessandro, fermo dalla partita col Toro del 10 settembre. Un po’ di tempo ancora per il recupero di Antei, che deve risolvere una serie di inconvenienti di carattere muscolare.

Pavoletti e Farias (Cagliari): i due attaccanti sono tornati ad allenarsi parzialmente con il gruppo seguito da Rastelli: aumentano le possibilità di convocazione dei due per il lunch match di domenica.

Veloso e Laxalt (Genoa): sia il centrocampista portoghese che l’esterno uruguagio hanno ripreso la regolare attività sul campo, esponendosi pure a cambi di direzione e corse ripetute. Domani entrambi si sottoporranno ad un provino per valutare le eventuali convocazioni per la sfida ai felsinei di Donadoni.

Marchisio e Pjanic (Juventus): Il Principino non è ancora pronto per giocare, ma il fatto che si sia unito ai compagni è già un importante passo in avanti sulla via del pieno recupero. Il centrocampista bianconero, fermo dall’esordio in campionato contro il Cagliari, nei prossimi giorni alternerà il lavoro personalizzato a quello con la squadra nella speranza di poter tornare a disposizione dopo la pausa. Una lesione di tipo distrattivo di apparente lieve-media entità fermerà il bosniaco per circa 15 giorni.

Luis Alberto, De Vrij e Anderson (Lazio): il trequartista biancoceleste ha lasciato il terreno di gioco ad inizio ripresa del match di Europa league contro lo lo Zulte-Waregem  per un problema alla caviglia, rimpiazzato da Milinkovic-Savic. Le condizioni dello spagnolo, saranno valutate nelle prossime ore. L’ex Santos ha posticipato il suo rientro per risolvere la sua tendinopatia inserzionale. Negli ultimi giorni ha iniziato a correre ed entro 20 giorni tornerà ad allenarsi regolarmente con i suoi compagni. De Vrij ha accusato solo un forte affaticamento contro il Napoli, salterà la sfida con lo Zulte e proverà a rientrare domenica contro il Sassuolo.

Albiol (Napoli): il difensore azzurro ha disputato mezza partitella, segnali dunque positivi, lo spagnolo è sulla via del recupero ma nei prossimi allenamenti si vedrà se potrà essere recuperato per il Cagliari.

Perotti e Defrel (Roma): gli accertamenti hanno messo in evidenza per il primo  “la presenza di un edema post/distrattivo del muscolo bicipite femorale della coscia destra”:  Potrà tornare nella settimana della sosta e proverà a recuperare per il Napoli. Situazione più complessa per Defrel che ha riportato “una lesione muscolo/fasciale di I grado del muscolo bicipite femorale della coscia sinistra”: il francese tornerà a fine ottobre, si prevede un suo reintegro nella settimana tra il match con il Crotone del 25 e la gara con il Bologna del 28.

Acquah, Barreca e Obi (Torino): se per gli ultimi due il rientro in gruppo è previsto dopo la sosta per le Nazionali, si continua a lavorare per il recupero del ghanese in tempo per la gara contro gli scaligeri dopo l'affaticamento muscolare di questi giorni.

Danilo (Udinese): il capitano friulano ha riportato una lesione tra il 1° e il 2° grado del bicipite femorale della coscia destranel corso della sfida con il Torino. Il giocatore, dunque, seguirà ora il programma di recupero predisposto per lui dallo staff medico della società, Rischia fino a 2 mesi di stop.

Bessa e Ferrari (Verona): buone notizie per Pecchia con i due che sono rientrati in gruppo e hanno lavorato regolarmente con gli altri compagni gialloblù.

Approfondimento Pianeta Magazine : PIANETA INDISPONIBILI: ANALISI POST-GARA IN CHIAVE FANTACALCISTICA | PianetaFantacalcio.it | Pianeta Sos
28/09/2017

INDISPONIBILI INFERMERIE SERIE A FANTACALCIO

Nemmeno il turnover mirato fermerà le nuove entrate tra le infermerie di Serie A

Scritto da   22:23

Focus Indisponibili 6.a giornata

Pavoletti e Ceppitelli (Cagliari): l'attaccante, non ancora al top della condizione, è uscito dolorante al 52′ di Cagliari-Sassuolo, sostituito da Giannetti. Rastelli tuttavia pare non preoccuparsi: " Non dovrebbe essere nulla di preoccupante. Ho inserito Giannetti al suo posto perché avevo bisogno di fisicità in attacco in mezzo ai giganti della difesa del Sassuolo", per il centrale un risentimento muscolare che dovrebbe lasciare spazio al recuperato Andreolli.

Gobbi (Chievo): l'esterno sinistro di Maran out 
per una lesione muscolare alla coscia destra per ora troppo fresca per poterla giudicare nei dettagli. Anche agli occhi dello staff sanitario.
 

Tonev (Crotone): uscito in avvio di gara per un problema fisico, verrà sottoposto nelle prossime ore ad esami strumentali.
 

Spolli (Genoa): gli esami hanno evidenziato una distorsione del ginocchio sinistro con lesione del menisco e sospetta lesione del legamento crociato anteriore. L'argentino, che effettuerà controlli nei prossimi giorni, rischia addirittura sei mesi di stop.

Howedes (Lazio):
nel corso della seduta di allenamento odierna il tedesco ha riportato un risentimento muscolare ai flessori della coscia sinistra la cui entità verrà approfondita con esami strumentali nei prossimi giorni, esordio dunque ancora rimandato tra le file bianconere.

Bastos, Basta, De Vrij, e Milinkovic (Lazio)stiramento di primo grado per l’angolano, che dovrebbe tenerlo fuori una ventina di giorni. Addirittura il rientro potrebbe avvenire prima di Wallace come Basta (niente strappo), alle prese con una lesione fra il primo e il secondo grado (30 giorni out). Nemmeno esami per Milinkovic, almeno su lui la Lazio può tirare un enorme sospiro di sollievo. De Vrij out almeno due gare.

Montolivo (Milan): gli esami hanno evidenziato una minima lesione di alcune fibre dei flessori della coscia destra, sarà out per la Sampdoria ma potrà essere a disposizione per gli altri impegni del Milan prima della sosta, giovedì in Europa League contro il Rijeka e poi domenica a San Siro nel big match di campionato contro la Roma.

Schick (Roma): il ceco è stato sottoposto ad ulteriori  controlli clinico/strumentali che hanno confermato l’infortunio muscolare al retto femorale sinistro mettendo in evidenza una quota di edema post/distrattivo nel terzo prossimale della giunzione mio/tendinea del muscolo. L’ atleta, che contro il Verona ha fatto il suo esordio in giallorosso in una partita ufficiale, proseguirà il percorso riabilitativo impostato con prognosi ad oggi di 15 giorni.

Danilo (Udinese): Il difensore bianconero ha rimediato un problema muscolare ai flessori nella gara di ieri sera contro il Torino, ed è in dubbio per sabato per la trasferta di Roma sponda giallorossa.

Verde e Caceres (Verona): seduta fisioterapica per Verde a causa di un risentimento all'adduttore destro, da valutare per la Lazio, l'ex Juve si allena a parte sperando di superare il forte attacco di lombalgia accusato prima della Sampdoria.

Pezzella (Udinese): il terzino sinistro dei friulani è stato costretto a chiedere il cambio: solo crampi, secondo i primi controlli dello staff medico bianconero. Il terzino verrà comunque rivalutato nella giornata di doimani.

Approfondimento Pianeta Magazine : PIANETA INDISPONIBILI: ANALISI POST-GARA IN CHIAVE FANTACALCISTICA | PianetaFantacalcio.it | Pianeta Sos
21/09/2017

INDISPONIBILI SERIE A INFORTUNI INFERMERIE

Scopri recuperi, forfait e ricadute di tutte le squadre del torneo

Scritto da   22:31

Focus Indisponibili 4.a giornata: il punto dalle infermerie di Serie A!

Ilicic, Gosens e Spinazzola (Atalanta): il centrocampista offensivo dell'Atalanta non ha preso parte alla sfida di Europa league fra Atalanta ed Everton. Lo sloveno ha subito, ieri sera, un risentimento muscolare ed è rimasto a Bergamo. Lo sloveno può recuperare per la gara con il Chievo Verona. I due laterali, invece, dovranno stare fermi altri 7/10 giorni.

Lazaar, Venuti e Ciciretti: l'ex rosanero ha avuto un fastidio al tallone dopo aver cominciato il riscaldamento, mentre Venuti accusa un leggero fastidio alla caviglia. L'ala d'attacco dei sanniti verrà valutato nelle prossime ore dallo staff medico, ma la sua presenza domenica al San Paolo contro il Napoli è a forte rischio. 

Maietta (Bologna): si ferma a causa di un risentimento al muscolo pettineo. Il difensore centrale, a pochi giorni dal derby dell'Appennino contro la Fiorentina, non si è infatti allenato e la sua presenza sabato alle ore 18 al Franchi è così a rischio

Rafael e Van der Wiel (Cagliari). entrambi hanno svolto il loro lavoro personalizzato per recuperare dai rispettivi infortuni. Il terzino olandese  i è diviso tra palestra e campo. Difficilmente saranno disponibili per la trasferta di Ferrara.

Pandev (Genoa): prende corpo l'ipotesi di un forfait del macedone, il quale si è limitato a terapie mediche e fisiche a seguito di problemi muscolari. Nei prossimi giorni verranno effettuati accertamenti diagnostici.

Chiellini, Mandzukic e De Sciglio (Juventus): per l'ex Milan, uscito infortunato durante il primo tempo della sfida fra Juve e Barcellona, dovrebbe trattarsi di distorsione alla caviglia, da valutare nei prossimi giorni. Le buone notizie per Max Allegri arrivano però da due giocatori che al Camp Nou erano assenti: Mario Mandzukic e Giorgio Chiellini saranno disponibili per la gara col Sassuolo

Nani, Felipe Anderson e Wallace: per il brasiliano nei prossimi 7 giorni verrà sottoposto ad ulteriori accertamenti strumentali ed a quel si potrà dare un aggiornamento definitivo sul suo rientro definitivo in gruppo. Bisogna anche considerare che oltre alla risoluzione del problema c'è anche il ripristino della forma atletica per poter mettere l'atleta in condizione. L'ex United sta recuperando da un infortunio al ginocchio che lo tiene fermo da un mese e mezzo. L’esterno portoghese, durante la scorsa settimana, ha svolto i primi allenamenti a Formello: sedute differenziate, sulla via del recupero. Wallace ha riportato una lesione di secondo grado del gemello mediale del polpaccio sinistro. Tempi di recupero di almeno un mese.

Conti (Milan):
la caviglia si era gonfiata parecchio, a distanza di una settimana la situazione è migliorata, ma il giocatore è ancora indisponibile. Tra una settimana il possibile rientro in gruppo.

Chiriches (Napoli): il giocatore rumeno è uscito anzitempo dal Dall'Ara per una lieve lussazione alla spalla, anche se il problema potrebbero essere risolto in tempo per vederlo in campo domenica contro il Benevento. In caso di operazione rischia di stare fermo per due mesi e mezzo.
 

Karsdorp e Schick (Roma): i due nuovi acquisti sono nuovamente in gruppo e a questo punto si candidano per la prima convocazione in maglia giallorossa.

Viviano (Sampdoria): il portiere doriano fisicamente è a posto. Sta riprendendo contatto con il campo e con le dinamiche agonistiche. Nel mirino ha la partita contro il Torino, ma nello stesso tempo non si vogliono correre rischi inutili. Comunque, il rientro è sempre più vicino.

Berardi (Sassuolo): ai box per una lesione lacero-contusa suturata al collo del piede sinistro riportata in uno scontro fortuito con Gomez al 56' del match contro l'Atalanta. Ad oggi c'è un certo pessimismo sul suo recupero.

Acquah, Obi e Valdifiori (Torino): gli esami hanno evidenziato per Obi una lesione muscolare al bicipite della coscia sinistra: previsti accertamenti strumentali di controllo tra 10/15 giorni. Di minore entità l’infortunio occorso ad Afriyie Acquah: sofferenza muscolare al bicipite della coscia sinistra per la quale, giorno per giorno, se ne valuterà l’evoluzione clinica. Buone nuove per l'ex empolese: dopo tanto lavoro in palestra, adesso è tornato finalmente anche a correre sul campo. Dovrebbe aggregarsi il prima possibile al gruppo.

Perica (Udinese): rischia di saltare anche la gara di domenica a San Siro, contro il Milan. Tornato ieri a disposizione del tecnico dell'Udinese dopo l'elongazione all'adduttore della coscia destra che lo aveva tenuto fuori già dal match con il Genoa, l'attaccante croato non ha preso parte oggi alla consueta partitella in famiglia del giovedì contro la formazione primavera

Fares (Verona): non ci sarà domenica a causa di un fastidio al ginocchio sinistro, è stato sottoposto ad accertamenti che hanno evidenziato uno stiramento al legamento collaterale interno dell'articolazione. Stop di oltre un mese.

Approfondimento Pianeta Magazine : PIANETA INDISPONIBILI: ANALISI POST-GARA IN CHIAVE FANTACALCISTICA | PianetaFantacalcio.it | Pianeta Sos
14/09/2017

INFERMERIE SERIE A TEMPI DI RECUPERO

La sosta sarà servita a recuperare pedine in rosa o a perderne altre?

Scritto da   22:12

Focus Indisponibili 3.a giornata: il punto dalle infermerie di Serie A!

Spinazzola (Atalanta): distorsione alla caviglia per l’esterno nerazzurro, con Gasperini che nelle prossime gare dovrà fare a meno di lui. L’esterno dovrebbe tornare a disposizione di Gasperini per la sfida contro la Fiorentina in programma domenica 24 settembre alle 20.45 al Franchi.

Torosidis, Donsah e Maietta (Bologna): all'infortunio muscolare che terrà lontano dal campo il terzino greco per almeno tre match (Napoli, Fiorentina, Inter) e all'affaticamento di Mimmo Maietta (entrambi occorsi durante il match di campionato contro il Benevento), da giovedì si aggiunge un ulteriore contrattempo: Godfred Donsah, durante l'allenamento, si procurato un "risentimento al gluteo", inconveniente muscolare che costringerà il centrocampista ghanese a un allenamento differenziato. Tuttavia per gli ultimi due c'è ottimismo per domenica.

Van der Wiel e Melchiorri (Cagliari): più chances di recupero per l’olandese, che sta recuperando da una botta alla caviglia subita in Turchia, mentre per Melchiorri probabilmente si andrà più con i piedi di piombo, vista soprattutto la gravità dell’infortunio subito la passata stagione. Il rientro però, sembra imminente anche per lui.

Saponara e Eysseric (Fiorentina): buone notizie per la Fiorentina e Stefano Pioli in vista della ripresa del campionato, quando i viola saranno impegnati al Bentegodi contro il Verona. il tecnico gigliato potrebbe avere a disposizione sia Riccardo Saponara, che si allena con il gruppo e punta alla convocazione, che Valentin Eysseric, che punta al recupero lampo dopo l'infortunio rimediato contro la Sampdoria.

Cancelo (Inter): il portoghese ha rimediato una distrazione al legamento collaterale mediale del ginocchio destro. Sarà costretto a restare lontano dai campi da gioco per almeno un mese, se non per cinque settimane. L'obiettivo è quello di tornare a disposizione per il derby contro il Milan.
 

Giorgio Chiellini (Juventus):  accelera e punta a tornare in campo nella sfida di Champions League contro il Barcellona. Il trauma distrattivo al polpaccio destro di entità non grave pare possa essere assorbito in breve tempo.

Felipe Anderson (Lazio): il brasiliano non ha smaltito la tendinopatia che lo tormenta da un po' di tempo. Possibile che i tempi di recupero si allunghino fino a metà ottobre.

Bonaventura e Conti (Milan): Montella ritrova il suo jolly come titolare dopo circa tre settimane di assenza. Il numero 5 rossonero si era fermato nel finale di Milan-Shkendija, colpa di un’elongazione al quadricipite che lo ha tenuto a riposo per un po’. Per Conti  trauma distorsivo alla caviglia destra e riposo di circa 7 giorni.

Jorginho (Napoli): c’è da tenere sotto osservazione la condizione del playmaker di Sarri che sta smaltendo la botta al piede, potrebbe riposare a favore di Diawara.

Karsdorp e Peres (Roma): nell'allenamento di giovedì l'olandese ha svoluto tutto l'allenamento assieme ai compagni squadra, prendendo parte anche alla partitella di fine allenamento. Sul campo, inoltre, si è rivisto Bruno Peres, fermo dopo l'infortunio subito in Atalanta-Roma.

Viviano (Sampdoria): il numero uno doriano è praticamente recuperato dopo l'infortunio al ginocchio ma verrà confermato Puggioni oer avere una condizione ottimale e essere pronto tra una settimana e tornare tra i pali blucerchiati.

Perica (Udinese): l'attaccante croato ha rimediato un'elongazione all'adduttore della coscia destra e dovrà restare fermo per almeno 15 giorni. Il giocatore salterà le sfide contro Genoa, Milan e Torino e dovrebbe rientrare con la Roma il 23 settembre

Cerci, Buchel e Romulo (Verona): l'ex Toro ancora ai box per la lesione di primo grado al flessore della gamba sinistra, sono tornati in gruppo, nell’allenamento di stamattina, sia Büchel che Romulo che saranno entrambi disponibili per la partita di domenica al Bentegodi con la Fiorentina.

Approfondimento Pianeta Magazine : PIANETA INDISPONIBILI: ANALISI POST-GARA IN CHIAVE FANTACALCISTICA | PianetaFantacalcio.it | Pianeta Sos
07/09/2017

INDISPONIBILI SERIE A FANTACALCIO

Dopo la sosta molti i recuperi eccellenti per i fantallenatori più ansiosi

Scritto da   21:47

Focus Indisponibili 2.a giornata: il punto dalle infermerie di Serie A!


Rafael (Cagliari): non c'è pace per Rafael. Gli ultimi accertamenti clinici ai quali si è sottoposto il portiere brasiliano del Cagliari hanno evidenziato un trauma contusivo distorsivo al polso destro. Out da fine luglio, dovrà star fuori quindi altre sei settimane.

Tonev (Crotone): il giocatore bulgaro, nel corso dell’allenamento di rifinitura pre-Milan, ha accusato un problema fisico non presentandosi nemmeno in panchina. Da valutare per domenica, si scalda Trotta.

Felipe Anderson e Lombardi (Lazio): il brasiliano è affetto da una tendinopatia inserzionale calcifica a carico dell’adduttore sinistro in una fase di riacutizzazione. Durante la sosta proverà a recuperare a pieno mentre il giovane attaccante, durante il riscaldamento tra il primo ed il secondo tempo di Lazio-Spal, ha riportato un trauma distorsivo alla caviglia destra, è stato sottoposto ad esami strumentali che hanno escluso lesioni fratturative. C’è stato un interessamento capsulo-legamentoso che lo farà stare a riposo domenica prossima e si conta di recuperarlo dopo la sosta.

Romagnoli, Biglia, Bonaventura e Montolivo (Milan): il centrale romano, fermo ormai da mesi per un problema al menisco che gli ha fatto saltare anche gli Europei Under 21, torna finalmente a disposizione del Milan di Montella che lo schiererà subito in campo dal 1' contro lo Shkendija nel ritorno del playoff di Europa League. Biglia prova a esserci dopo la sosta, visto che la lesione ai flessori sta guarendo. Jack ha avuto un’elongazione del quadricipite, non importante ma per caratteristiche va presa con cautela. L’impegno sarà di 2/3 settimane ma anche qui c’è ottimismo. Solo affaticamento per Montolivo, domenica dovrebbe esserci.

Peres e Nura (Roma): continua la maledizione a destra per Di Francesco che perde l'ex Toro per 15 giorni a causa di una lesione muscolo/fasciale di primo grado del pettineo di sinistra mentre il baby giallorosso ha subito una lesione al muscolo/tendinea del muscolo del bicipite femorale della coscia destra

Dodò (Sampdoria): il giocatore brasiliano, al termine di uno scontro di gioco con un compagno, si è procurato la frattura scomposta del radio del braccio destro. Ha saltato l'esordio col Benevento, da valutare i tempi di recupero.

Widmer (Udinese): il terzino di Del Neri ha rimediato uno stiramento muscolare al bicipite femorale destro durante l’amichevole contro il Celta Vigo e le sue condizioni verranno monitore quotidianamente durante la sosta.

Approfondimento Pianeta Magazine : PIANETA INDISPONIBILI: ANALISI POST-GARA IN CHIAVE FANTACALCISTICA | PianetaFantacalcio.it | Pianeta Sos
24/08/2017

pianeta news
18/11/17 ore: 18.00 ROMA LAZIO -
18/11/17 ore: 20.45 NAPOLI MILAN -
19/11/17 ore: 12.30 CROTONE GENOA -
19/11/17 ore: 15.00 BENEVENTO SASSUOLO -
19/11/17 ore: 15.00 SAMPDORIA JUVENTUS -
19/11/17 ore: 15.00 SPAL FIORENTINA -
19/11/17 ore: 15.00 TORINO CHIEVO -
19/11/17 ore: 15.00 UDINESE CAGLIARI -
19/11/17 ore: 20.45 INTER ATALANTA -
20/11/17 ore: 20.45 VERONA BOLOGNA -
25/11/17 ore: 15.00 BOLOGNA SAMPDORIA -
25/11/17 ore: 18.00 CHIEVO SPAL -
25/11/17 ore: 18.00 SASSUOLO VERONA -
25/11/17 ore: 20.45 CAGLIARI INTER -
26/11/17 ore: 15.00 GENOA ROMA -
26/11/17 ore: 15.00 MILAN TORINO -
26/11/17 ore: 15.00 UDINESE NAPOLI -
26/11/17 ore: 18.00 LAZIO FIORENTINA -
26/11/17 ore: 20.45 JUVENTUS CROTONE -
27/11/17 ore: 20.45 ATALANTA BENEVENTO -

© 2003 - 2017 PianetaFantacalcio.it - Tutti i diritti riservati
Cookies -       Privacy