Facebook

Fantacalcio - Algoritmo Biortimo per ricavare i migliori giocatori durante la stagione - Statistiche innovative per il fantacalcio - Calcio Mercato 2018/2019

PianetaTV
NEWS GENERICA

Centrocampo e trequarti: i top da preferire, i panchinari a basso budget e tutte le indicazioni del precampionato

I consigli per il reparto mediano in vista dell'asta

Scritto da
Centrocampo e trequarti: i top da preferire, i panchinari a basso budget e tutte le indicazioni del precampionato

Il reparto che analizzeremo ora non solo è uno dei più affascinanti del listone, ma è anche quello che può far vincere il fantacalcio. Ricordate, uno dei segreti per una squadra vincente, è trovare quei giocatori che possono da un momento all’altro con i propri piedi creare l’assist vincente o il gol da lontano. Molti di essi sono tiratori di calci piazzati: rigoristi, specialisti nelle punizioni e calci d’angolo, per le nostre fantarose sono manne dal cielo. Per non parlare di qui giocatori listati come centrocampisti, che giocano o esternamente o a ridosso delle punte, sostanzialmente offensivi: occorre assolutamente reclutarli nella propria squadra.

Vediamo quindi qualche indicazione su chi puntare quest’anno, salutando dalla lista centrocampisti tre elementi che a livello di appeal hanno perso qualcosa. Spicca su tutti Luis Alberto spostato tra le punte, trequartista della Lazio esploso la scorsa stagione, 8,12  di fantamedia e doppia cifra di gol  e assist, fu listato centrocampista in quanto Inzaghi lo provò anche davanti alla difesa nelle amichevoli. Anche lo sloveno dell’Atalanta Ilicic, giocando praticamente attaccante tutta la stagione, con i suoi 11 gol si è guadagnato lo spostamento anche nel nostro listone. Ultimo caso quello di Iago Falque del Torino, ormai una certezza offensiva nello scacchiere di Mazzarri.

Per ora nessuna offerta dall’estero o dalla Juve, perché solo loro possono permettersi di strappare il top player del centrocampo 2018/19 Milinkovic-Savic (29) alla Lazio, valutato 150 milioni di euro! Il giovane giocatore biancoceleste è cresciuto a dismisura nel corso dei 3 anni laziali, si è ambientato ed è diventato uno dei centrocampisti universali più forti del mondo. Se dovesse rimanere, è lui il principe dei mediani. Secondo nel listone, dopo una stagione in crescendo, l’esterno juventino Douglas Costa (27): l’unico pericolo per il giocatore brasiliano è il largo turnover che Allegri attua, ma se scende in campo, anche solamente entrando nella ripresa, è devastante.

Rivelazione dello scorso anno, anzi della seconda parte di stagione, è Cengiz Under (26), talentino della Roma, scoperto in Turchia, e protagonista della cavalcata europea della Roma e di tanti gol importanti nella seconda parte di campionato. Quest’ anno sarà dura riconfermarsi, la Roma si è rinforzata con molti giocatori di talento con esperienza e non, fate attenzione a non spendere troppo nelle aste tra amici, anche se il mantenimento del ruolo di centrocampista lo rende appetibilissimo.

Giocatore dall’alto appeal fantacalcistico, soprattutto dopo i nuovi rinforzi dell’Inter, è Perisic (26), reduce da un mondiale da protagonista nella Croazia finalista, siamo sicuri che, se verranno respinte tutte le offerte per il suo cartellino, giocherà una gran stagione.

Occhio al ritorno di Pastore (24), trequartista ex Palermo e PSG, non più giovanissimo, ma con un talento indiscusso e con un’esperienza invidiabile a livello mondiale. Piccola postilla: Di Francesco è un ottimo allenatore, ma nella sua Roma non utilizza il trequartista. Il suo 4-3-3 è solido e ben studiato, e Pastore nelle amichevoli estive è stato retrocesso a mezz’ala, quindi più lontano dalla porta e con schemi tutti nuovi da studiare. Da quanto si evince dalle amichevoli giocate ancora deve raggiungere la condizione migliore, siamo sicuri che si riprenderà, ma varrà la pena svenarsi per lui?

Giocatore in gran spolvero la scorsa stagione e già nelle prime amichevoli, dove contro l’Hellas Verona ha già timbrato il cartellino, il giovane figlio d’arte Chiesa (21) vuole consacrarsi. La Fiorentina ormai ha trovato una invidiabile quadratura, e Chiesa è al centro del progetto, anche se il suo nome è sempre accostato al mercato di qualche big. Lui ama Firenze e Firenze ama lui: il matrimonio, almeno per un altro anno, sembra continuare nonostante le voci di mercato.

Ancelotti a Napoli ha portato un aria di cambiamento, e anche se il mercato in entrata è ancora in standby, ha già provato nelle amichevoli Allan (19) in altre veci, sia di mediano arretrato nel suo 4-2-3-1 che addirittura terzino, e il Mister ha avuto anche feedback positivi. Detto ciò, e con l’inevitabile avanzata del talento di Rog (6, un colpo low cost niente male per una riserva almeno sulla carta), ci sentiamo di non consigliare troppo l’acquisto di Allan, anche se il suo valore non si discute.

Ottimo precampionato per Giaccherini (17), più volte in gol in questo precampionato sia contro le rappresentative locali che contro il Cittadella, la sua esperienza tornerà utile in un Chievo che ha perso il fedele di Maran, Castro (15), anche lui appetibile in ottica fantacalcistica, anche lui autore di gol a luglio e sempre sinonimo di sufficienze piene durante l’anno.

Ottime risposte ricevute dal precampionato di Jankto (16), il centrocampista ex Udinese trasferitosi alla Sampdoria, che ha già preso per mano la squadra mettendosi in mostra per solidità e tempi di gioco, non disdegnando neanche la cosa più bella per noi fantallenatori, il gol.

Vecchia conoscenza del calcio italiano, ha provocato un sorriso nostalgico ai milanisti e ai fantallenatori: il ritorno di Boateng (14) in Italia, e più precisamente a Sassuolo del neoallenatore De Zerbi. Due motivi per comprarlo: il gol di tacco in amichevole contro il Sudtirol e la posizione in cui potrebbe giocare in campo, ossia da “falso nueve”. Non possiamo non consigliarvelo.

Attenzione alle cosiddette “riserve di lusso”, per le quali bisogna stare attenti con i fantamilioni, in quanto potrebbero lasciarci sì con un ottimo giocatore, ma non il voto assicurato. Tra queste in evidenza Cuadrado (21): infatti l’ala bianconera al momento parte dietro nelle gerarchie dell’attacco Juventino, e non è detto che entro la fine del mercato cambi casacca, magari per un altro team italiano. Occhio quindi al talentuoso esterno colombiano, anche se dovesse rimanere a Torino, può essere un top centrocampista, le occasioni dal 1° minuto e a gara in corso le ha sempre sapute sfruttare.

Altro esempio il romanista Perotti (19), la cui titolarità è via via diminuita con le sue prestazioni opache, prendere solo in accoppiata con un altro esterno giallorosso. Altro giallorosso che nonostante il talento indiscusso, non ha il posto garantito è Pellegrini (16), il costo è elevato se si pensa anche alla propensione al bonus e alla titolarità. Stesso discorso per Candreva (14), che dopo la stagione senza gol dello scorso anno e i nuovi acquisti nerazzurri, potrebbe essere relegato, vista anche l’età, a riserva. Dalla sua però ha un precampionato ottimo, condito anche da un gran gol contro lo Zenit: nelle leghe private ad asta, provate ad accaparrarvelo a poco prezzo, può regalare soddisfazioni, magari in coppia con Perisic.

Passiamo alle scommesse, quei nomi interessanti che nelle aste tra amici puoi strappare a basso costo, mentre nel listone sono meno quotati dei giocatori già affermati. Ottima stagione in serie B, buon precampionato (ha segnato e fatto numerosi assist), il prezzo non è dei più bassi, ma il talentino sloveno Zajc(13) dell’Empoli potrebbe regalare soddisfazioni: nelle aste tra amici potrebbe essere un buon colpo a prezzo di chiamata. Ottimo rapporto qualità prezzo Pulgar (10), mediano del Bologna, rigorista e tiratore di punizioni, ha trovato la fiducia della piazza emiliana e sicurezza in mezzo al campo, in ritiro ha dato segnali molto positivi all’ambiente.

Ottimo colpo low cost Djuricic (9), ex Sampdoria e Benevento, dove ha concluso la stagione in crescendo con colpi di classe in una piazza difficile come quella sannita. A Sassuolo ritrova De Zerbi, allenatore che lo ha fortemente voluto, potrebbe trovare molti bonus durante l’anno.

Segnatevi questo nome: Lazovic (5). Da esubero a certezza per Ballardini, è stato capace di mettersi a disposizione del tecnico adattandosi in molti ruoli, creando alternative tattiche, mostrando in ritiro giocate importanti e trovando anche la via del gol: fategli un posto nella vostra rosa.

Sempre nel Genoa, si è distinto nel precampionato Omeonga (4), centrocampista tuttofare che Ballardini già l’anno scorso ha lanciato nella mischia, quest’anno avrà sicuramente più spazio, nonostante i tanti acquisti della squadra rossoblu.

Nome interessantissimo arrivato al Bologna dalla Scandinavia, giovanissimo 1999 in grande spolvero nel precampionato con due gol, potrà diventare il nuovo crack della serie A? Parliamo di Svanberg, e 4 crediti sono una scommessa che non potete farvi sfuggire!

 

CENTROCAMPISTI FANTACONSIGLI TREQUARTISTI SERIE A
Fanta News Serie A : Centrocampo e trequarti: i top da preferire, i panchinari a basso budget e tutte le indicazioni del precampionato

Ti è piaciuto questo articolo? CONDIVIDI facebook Twitter Google email

Potrebbe interessarti
COMMENTA
Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a PianetaLeague.
Fai Login QUI o, se non sei ancora un utente della Community di PianetaLeague REGISTRATI.
Ti ricordiamo che per ogni post che scrivi (convalidato dallo staff) ti saranno accreditati 1 punto della classifica Fedeltà
Commenti Recenti 2
  • PianetaLeague
    by: 81 KEN SHIRO -Team: 81 ken shiro il 03/08/2018,  10:35:41
    Perisic, D.Costa( anche se nn credo giocherà ,olte partite da titolare, per la champions) , m. Savic, Pastore Ilicic , under, ...da questi si sa che prendranno quasi sempre voti alti nel fantacalcio...ma credo ci saranno sorprese tipo Boateng, Sassuolo, Jankto Sampdoria, e credo la conferma di Barak Udinese,e Pulgar Bologna...
  • PianetaLeague
    by: ALEXSAJEVA84 -Team: Agrigento 581 AC il 01/08/2018,  00:57:07
    Oltre ai soliti Milinkovic-Savic, Perisic, Douglas Costa, Luis Alberto, Perotti e altri, i colpi che vorrei provare sono: Pastore, che già conosciamo piuttosto bene, Rog e Zajc, low coast che potrebbero risultare delle ottime mosse.
IGNAZIO ABATE
Ignazio Abate
+0
QUOTA ATTUALE
3,2
QUOTA INIZIALE
3,2
MAURO EMANUEL ICARDI RIVERO
Mauro Emanuel Icardi Rivero chievo A
Nato il: 19/02/1993 (25)
Nato a: Rosario Argentina
Cittadinanza: Argentina / Argentina

MEDIE FANTACALCIO

© 2003 - 2018 PianetaFantacalcio.it - Tutti i diritti riservati - Fantacalcio è un marchio registrato da Quadronica s.r.l