Facebook

Fantacalcio - Algoritmo Biortimo per ricavare i migliori giocatori durante la stagione - Statistiche innovative per il fantacalcio - Calcio Mercato 2017/2018

PianetaTV
SOS MATCH REPORT

MATCH REPORT 31° TURNO

Inter e l'Icardi-dipendenza, le riserve della Roma e quelle del Napoli...

Scritto da
MATCH REPORT 31° TURNO

Benevento-Juventus: grande sfida in terra campana tra la capolista e gli ultimi in classiffica anche se tutto sembra, tranne che il Benevento abbia solo 13 punti in classifica contro la Juve. Decisiva e fondamentale per i bianconeri e la tripletta di Dybala che prima con una magia e poi con due tiri dal dischetto risolve una gara chiusa dal gol di Costa, altra perla. Difesa abbastanza attenta, eccezion fatta per Rugani. Male Cuadrado, Pjanic e Marchisio, Higuain entra bene. Poteva essere l'uomo della settimana ma deve accontentarsi della doppietta la punta Diabate. Bene anche Sandro e Djuricic, Viola il solito pasticcione in area, Puggioni può poco o nulla.

 

Roma-Fiorentina: sesta gioia consecutiva per la Viola che vince con Benassi e Simeone che mettono ko la Roma. Si ta rivedendo un ottimo Saponara tra le linee, malino invece Eysseric. Veretout e Dabo fanno tanta legna in mezzo, Pezzella giganteggia dietro. Sportiello male negli interventi ma comunque utili per la vittoria. Sciupa tanto la Roma con Dzeko che fa reparto da solo, Nainggolan che sbaglia un rigore in movimento e Schick che colpisce la traversa. Peres e Manolas troppo molli. Strootman ci prova, Gonalons inguardabile.

 

Spal-Atalanta: pari importante per la Spal, un po' meno per la Dea che domina ma pareggia solo grazie ad un rigore. Per i padroni di gara importante il gol di Cionek sulla solita punizione di Viviani, che quando calcia fa paura, infatti ha colpito l'ennesimo legno stagionale. Benissimo Felipe e Lazzari nei propri ruoli, un po' sottotono Antenucci, Grassi solo sufficiente. De Roon freddo dal dischetto e per poco non raddoppiava nel finale, Gomez molto meglio rispetto le ultime uscite, male invece Freuler e Petagna. Barrow entra bene, Berisha ne stava per combinare un grande errore.

 

Sampdoria-Genoa: derby con poche emozioni a Marassi con un sciatto 0 a 0, con i portieri poco impegnati. Qualche pericolo in più lo creano i padroni di casa che ci provano un Caprari molto ispirato ma poco preciso e Torreira che da fuori fa sempre paura. Bene Praet e Ferrari, Zapata fa tanto lavoro per la squadra. Perin comunque preciso nei pochi interventi, Lapadula fa tanto lavoro con pochi risultati, molto meglio Pandev e Laxalt. Spolli e Zukanovic attenti, sufficiente pure Bertolacci.

 

Torino-Inter: vittoria di prestigio per il Toro che batte l'Inter soffrendo tantissimo, ringraziando soprattutto Ljajic e Sirigu. Benissimo anche N'Koulou che salva sulla linea e De Silvestri che come un treno macina km sulla fascia. Iago molto polemico, Belotti prezioso per la squadra, Obi ottimo. Per l'Inter continua il digiuno di Icardi che si fa fermare un paio di volte, Perisic e Valero malissimo, Candreva tra i pochi a provarci con Cancelo. Karamoh ci prova ma nn incide.

 

Hellas-Verona-Cagliari: vittoria fondamentale per la squadra di Pecchia, che salva la sua panchina, con il rigore di Romulo. Bene Zuculini e Fares che fa ammattire la difesa sarda, così come non è stato male Cerci. Nicolas si trasforma in eroe e para di tutto, difesa attenta con Souprayen unico neo. Pavoletti il più pericoloso ma allo stesso tempo spreca tanto, così come Cragno bravo un molte occassioni, rigore compreso che però non riesce a bloccare. Padoin ed Ionita si fanno superare troppo facilmente, Sau mai in partita, Faragò sbaglia il gol del pari.

 

Crotone-Bologna: vince e spera il Crotone col gol di Simy che batte Mirante dopo un gran pallone di Stoian. I due giocatori offensivi confezionano il gol vittoria, ma è da sottolineare anche la prestazione di sacrificio di Trotta sulla fascia. Faraoni e Martella sfondano sulle loro corsie, Ricci spreca, bene Barberis. Per gli uomini di Donadoni l'unico a provarci e Verdi con le sue punizioni, oltre a Palacio e Masina che ci prova ad impensierire Cordaz. Torosidis inguardabile. Mirante salva la faccia, Pulgar e Donsah malissimo.

 

Napoli-Chievo Verona: impresa del Napoli che in due minuti ribalta una partita che sembrava stregata con Milik e Diawara che oltre il 90' fanno ancora continuare nello scudetto. Malino stavolta la difesa di Sarri anche se Tonelli è sempre un buon giocatore e pericoloso sui corner. Allan e Hamsik poco incisivi così come Callejon e Mertens che sbaglia anche un rigore. Bene invece Insigne nervoso ma sempre decisivo. Quindi non basta un Sorrentino paratutto, anche dal dischetto, anche se in avanti uno scatenato Giaccherini ne approfitta di un errore dei suoi ex compagni e serve Stepinski per il momentaneo vantaggio del Chievo. Depaoli sbaglia di tutto in difesa, meglio di lui Gobbi.

 

Udinese-Lazio: bella gara tra Lazio ed Udinese con gli ospiti che conquistano i tre punti e si lanciano in piena lotta Champions ad una settimana dal derby decisivo. Così come è stato decisivo Immobile con gol ed assist per L.Alberto. Basta corre tanto, Leiva benissimo in mezzo, Anderson crea fantasia mentre Milinkovic e un po' sottotono. Lasagna sempre micidiale sotto porta, sfruttando al meglio l'assist di Larsen. De Paul entra ma non incide male anche Nuyntick.

 

Milan-Sassuolo: pari inutile per il Milan, importante per il Sassuolo che passa in vantaggio con Politano ma prima e dopo c'è il Consigli Show che para di tutto, su Kessiè, Calhanoglu, Suso ma soprattutto Bonaventura. Decisivo Kalinic con la sua girata, Bonucci nervoso, Donnarumma luci ed ombre. Per il Sassuolo oltre al pigliatutto Consigli, bene Ragusa e Sensi, così come il ritrovato Acerbi che dietro giganteggia.

MATCH REPORT SERIE A TRENTUNESIMA GIORNATA FANTACALCIO
Fanta News Serie A : MATCH REPORT 31° TURNO

Ti è piaciuto questo articolo? CONDIVIDI facebook Twitter Google email

Potrebbe interessarti
COMMENTA
Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a PianetaLeague.
Fai Login QUI o, se non sei ancora un utente della Community di PianetaLeague REGISTRATI.
Ti ricordiamo che per ogni post che scrivi (convalidato dallo staff) ti saranno accreditati 1 punto della classifica Fedeltà
Commenti Recenti 1
IGNAZIO ABATE
Ignazio Abate
+0
QUOTA ATTUALE
5,2
QUOTA INIZIALE
5,2
MAURO EMANUEL ICARDI RIVERO
Mauro Emanuel Icardi Rivero chievo A
Nato il: 19/02/1993 (25)
Nato a: Rosario Argentina
Cittadinanza: Argentina / Argentina

MEDIE FANTACALCIO

28/04/18 ore: 18.00 ROMA CHIEVO -
28/04/18 ore: 20.45 INTER JUVENTUS -
29/04/18 ore: 12.30 CROTONE SASSUOLO -
29/04/18 ore: 15.00 SAMPDORIA CAGLIARI -
29/04/18 ore: 15.00 ATALANTA GENOA -
29/04/18 ore: 15.00 BOLOGNA MILAN -
29/04/18 ore: 15.00 VERONA SPAL -
29/04/18 ore: 15.00 BENEVENTO UDINESE -
29/04/18 ore: 18.00 FIORENTINA NAPOLI -
29/04/18 ore: 20.45 TORINO LAZIO -
5/05/18 ore: 18.00 MILAN VERONA -
5/05/18 ore: 20.45 JUVENTUS BOLOGNA -
6/05/18 ore: 12.30 UDINESE INTER -
6/05/18 ore: 15.00 LAZIO ATALANTA -
6/05/18 ore: 15.00 SPAL BENEVENTO -
6/05/18 ore: 15.00 CHIEVO CROTONE -
6/05/18 ore: 15.00 GENOA FIORENTINA -
6/05/18 ore: 15.00 NAPOLI TORINO -
6/05/18 ore: 18.00 SASSUOLO SAMPDORIA -
6/05/18 ore: 20.45 CAGLIARI ROMA -

© 2003 - 2018 PianetaFantacalcio.it - Tutti i diritti riservati - Fantacalcio è un marchio registrato da Quadronica s.r.l
Cookies -       Privacy