Facebook

Fantacalcio - Algoritmo Biortimo per ricavare i migliori giocatori durante la stagione - Statistiche innovative per il fantacalcio - Calcio Mercato 2018/2019

PianetaTV
NEWS FLASH SERIE A

Le fanta-rotture di Ottobre, ecco chi ha pagato gli impegni nazionali!

Fanta-mister in apprensione per i loro beniamini in vista della ripresa

Scritto da
Le fanta-rotture di Ottobre, ecco chi ha pagato gli impegni nazionali!

Nelle partite di ieri si sono fatti male Mario Mandzukic, definito dalla nazionale croata in dubbio e Barzagli. Insomma, un nuovo bollettino di guerra per Allegri che già non era di buon umore dopo il pari polemico di Bergamo.
 

L'attaccante, dopo il gol dell'iniziale vantaggio croato, è stato sostituito nei minuti finali per una botta alla caviglia. Mandzukic è uscito dal campo zoppicando e il ct Cacic ha lanciato l'allarme: "Mario ha una sopportazione del dolore molto alta, se è uscito in quel modo potrebbe essere un problema serio. C'è paura di perderlo a lungo, per noi sarebbe un danno". Per il difensore risentimento ai flessori ma lui stesso ha dichiarato di essere uscito in via precauzionale e dovrebbe avere evitato guai peggiori.

Rugani ha saltato la gara contro la Macedonia per una lussazione all'indice della mano destra. L'infortunio, in ogni caso, non dovrebbe avere conseguenze tali da metterlo i in dubbio per i prossimi impegni dei campioni d'Italia.

Sulle condizioni dei laziali Stakosha e Lukaku, usciti acciaccati dalle nazionali, chiarisce direttamente il medico del club dott. Rodia: “I due calciatori Strakosha e Lukaku sono tornati per essere sottoposti alle nostre cure. Non siamo preoccupati per l’albanese che ha avuto un banale affaticamento adduttore e la prossima settimana sarà in campo. Lukaku? E’ tornato qui, ha avuto un truma elongativo a carico del flessore, una prognosi di 7-10 giorni. Vogliamo renderlo disponibile per la gara contro la Juve”.

Nella stessa gara problemi anche per il centrocampista dell'Inter Marcelo Brozovic che si è fatto male intorno al 20' del match di qualificazione mondiale contro la Finlandia ma è rimasto in campo fino al 54', quando è stato sostituito dal "napoletano" Rog. Sembra sia unaffaticamento al polpaccio. Una brutta notizia per Luciano Spalletti nella settimana che porterà al derby: Brozovic è reduce dalla decisiva doppietta di Benenvento e può essere un'arma importante contro il Milan.
 

Filtra cauto ottimismo per il recupero di Nikola Kalinic, fermato da un fastidio ai flessori che gli ha fatto saltare gli impegni con la nazionale. In vista della partita con l’Inter potrebbe recuperare e si giocherà una maglia con Andrè Silva, Suso e Cutrone.
 

il crotonese Mandragora doveva scendere in campo con la fascia da capitano dell'Under21 al braccio nell’amichevole contro l’Ungheria. Ma un nuovo infortunio al ginocchio nel riscaldamento pre partita lo ha fermato, tuttaiva sembra un guaio già in fase di guarigione.

 

>>Da Cancelo a Lapadula, da Felipe Anderson a Schick, chi può rientrare dopo la sosta?

 

Nella lista degli acciaccati entrano De Rossi e Pellegrini, entrambi costretti ad abbandonare il ritiro della Nazionale. I due giallorossi, rimpiazzati da Gagliardini e Cristante  sono rimasti a curarsi nella Capitale. Il numero 16 soffre di gonalgia, un’infiammazione al ginocchio destro riportata durante la sfida con il Milan: un problema cronico, spiegano da Trigoria, che può essere «gestito» e che non mette in allarme lo staff medico giallorosso. Discorso diverso, per Pellegrini: la mezzala ha abbandonato Coverciano dopo gli esami strumentali che hanno evidenziato un edema muscolare al soleo destro
 

El Shaarawy preoccupa Ventura e la Roma. L’attaccante giallorosso ha sentito una fitta alla coscia destra. Verrà valutato a Trigoria e si capirà se lo stop è stato solo precauzionale o si nasconde qualche problema da approfondire.
 

Udinese in apprensione per Jens Stryger Larsen. Nel corso della gara di qualificazione ai Mondiali di Russia 2018 contro il Montenegro il terzino danese ha subito un infortunio piuttosto serio alla schiena
 

Chiudiamo con Mauro Icardi. Il responsabile dello staff medico nerazzurro dott. Volpi chiarisce le condizioni dell’argentino:

Siamo tranquillissimi, ci siamo confrontati con lui e con lo staff tecnico argentino, Icardi si è allenato normalmente tutta la settimana. Da noi è andato via dopo 90′ ben giocati anche dal punto di vista fisico, il giocatore sta rifiatando dopo l’impegno psico-fisico per recuperare dall’infortunio dell’anno scorso. Piccolo fastidio c’è ancora? È superato completamente, quando si sta fermo molto è chiaro che il recupero dopo un mese o due va ancora continuato, il giocatore non ha nessun problema sotto questo aspetto. Il problema al retto femorale è completamente superato”

INFORTUNI NAZIONALI FOCUS FANTACALCIO
Fanta News Serie A : Le fanta-rotture di Ottobre, ecco chi ha pagato gli impegni nazionali!

Ti è piaciuto questo articolo? CONDIVIDI facebook Twitter Google email

Potrebbe interessarti
COMMENTA
Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a PianetaLeague.
Fai Login QUI o, se non sei ancora un utente della Community di PianetaLeague REGISTRATI.
Ti ricordiamo che per ogni post che scrivi (convalidato dallo staff) ti saranno accreditati 1 punto della classifica Fedeltà
IGNAZIO ABATE
Ignazio Abate
+0
QUOTA ATTUALE
3,2
QUOTA INIZIALE
3,2
MAURO EMANUEL ICARDI RIVERO
Mauro Emanuel Icardi Rivero chievo A
Nato il: 19/02/1993 (25)
Nato a: Rosario Argentina
Cittadinanza: Argentina / Argentina

MEDIE FANTACALCIO

© 2003 - 2018 PianetaFantacalcio.it - Tutti i diritti riservati - Fantacalcio è un marchio registrato da Quadronica s.r.l