Biortimi giocatori
Leghe Serie A
 
I voti più veloci del web!!!

Corsa Champions trepidante, per l'Europa minore le incognite sono anche fuori dal campo!

FANTACONSIGLI 37° TURNO

 

Cari fantallenatori, siamo quasi alla fine di questa avventura, anche se molti di voi stanno ancora lottando per conquistare punti importanti per la vetta della fantalega. Quindi, dopo aver visto la Juventus conquistare il Double (Scudetto & Coppa Italia, sperando nel Triplete), e il Napoli, la Lazio e la Roma ottenere punti importanti in vista della Champions con la retrocessione, dopo più di un decennio in B del Cagliari, diamo un sguardo alla prossima giornata con un occhio rivolto verso le probabili formazioni, sperando che i vostri giocatori possano aiutarvi a vincere questa penultima giornata di Fantacalcio, dunque non esitate a rivolgervi ai nostri consigli e alle nostre numerose rubriche presenti sulla Pagina Facebook.

 

La 37.a giornata inizierà Sabato 23 con il primo dei due big match della giornata , ovvero Juventus-Napoli. Successivamente assisteremo alle 20:45 alla sfida Genoa-Inter. Il giorno dopo, scenderanno in campo poco prima di pranzo Empoli-Sampdoria, mentre alle 15:00 possiamo concentrarci su : Cesena-CagliariChievo-Atalanta, Palermo-Fiorentina, Parma-Verona e Udinese-Sassuolo. La serata si concluderà con la partita Milan-Torino. La giornata di Campionato non è finita qui, perché Lunedì 25 andranno in scena nel teatro dell’Olimpico di Roma Lazio e Roma.

 

Juventus-Napoli: gli uomini di Allegri, freschi campioni della Coppa Italia, ormai non ha più niente da chiedere al Campionato visto che la pratica Scudetto è stata chiusa tempo fa, quindi meglio puntare su quei pochi titolari che saranno rischiati, come Morata o Pereyra. Discorso totalmente differente riguarda gli azzurri, che nonostante la vittoria col Cesena, devono ancora lottare per sperare in un eventuale posto nell’Europa che conta, perciò qui conviene schierare Higuain, vorrà rifarsi dalle pessime ultime prestazioni, e Hamsik che spesso ha punito la Vecchia Signora.

 

Genoa-Inter: senza la licenza europea i Grifoni, non potranno ottenere il pass per partecipare ad un eventuale Europa League, ma tutto ciò non fermerà Bertolacci, e il nuovo bomber Pavoletti nel voler continuare la stupenda cavalcata in Campionato. I nero-azzurri, dopo la disfatta contro la Juve-2, dovranno vincere a tutti i costi questo match per sognare ancora nel sesto posto. Quindi affidatevi a Palacio e Kovacic.

 

Empoli-Sampdoria: Sarri&Co. ormai giocano solo per dare spettacolo visto la salvezza già ottenuta, quindi schierate il giocatore rivelazione della Serie A, ovvero Valdifiori e BigMac MaccaroneEto’, invece potrà mettere in difficoltà la difesa empolese, con l’aiuto del numero 21 Soriano.

 

Cesena-Cagliari: sarà l’ultima partita in A in casa della squadra romagnola, almeno per quest’anno, anche se non sarà l’ultima sfida con il Cagliari visto che l’anno prossimo si ritroveranno in B. Certamente ci aspettiamo una partita ricca di gol con le giocate di Carbonero e Ciccio Brienza da una parte, e di M’Poku e il brasiliano Farias.

 

Chievo-Atalanta: padroni di casa che vogliono rivincere d’avanti ai propri tifosi con i numeri di Meggiorini e le discese di Biraghi. I bergamaschi, liberi da pensieri dopo la salvezza ottenuta la settimana scorsa schiereranno una formazione inedita con il possibile impiego di R.Bianchi e Emanuelson. Attenzione alla velocità del Papu Gomez.

 

Palermo-Fiorentina: dopo aver condannato il Cagliari, i siciliani vorranno vincere ancora sperando che Belotti ritrovi il gol, può sorprendere Rispoli. Montella e i suoi invece dovranno solo pensare alla vittoria per mantenere il quinto posto. Quindi puntiamo sulla determinazione di capitan Pasqual e Tomovic.

 

Parme-Verona: la sorpresa negativa e nello stesso tempo positiva della stagione, per aver spesso fermato le big del Campionato, perciò non si sa mai cosa potranno riservarci gli uomini di Donadoni, perciò nel bene e nel male puntate su Palladino e J.Mauri.  Dall’altra parte ormai tutta l’Hellas gioca per Luca Toni e i suoi gol. Opportunità per Nico Lopez.

 

Udinese-Sassuolo: i friulani spesso hanno giocato buone partite, anche se hanno raccolto molto meno. Se giocherà Totò Di Natale, saluterà il suo pubblico con un gol sicuramente, ma se il capitano bianconero non sarà della partita puntate Guilherme e Thereau. Altri tre gol al Milan per Domenico Berardi, come si può non schierarlo, buona prova anche per Fontanesi.

 

Milan-Torino: i milanisti non vedono l’ora che si concluda questo Campionato, visto i numeri. Molto probabilmente partirà da titolare il Faraone El Shaarawy con a centrocampo Van Ginkel. I granata dopo i tre punti casalinghi, ma ancora orfani di Quagliarella puntano tutto sugli esterni, Darmian e B.Peres, che cercheranno le punte.

 

Lazio-Roma: dopo le solite polemiche pre-derby sull’orario, si affronteranno le romane in quella che può essere la partita fondamentale per approdare in Champions. Dopo la delusione per la sconfitta nei supplementari in Coppa Italia i bianconeri schiereranno i migliori uomini come Parolo e il riposato S.Mauri. La Roma giallorossa dopo la vittoria sull’Udinese punta su i due giocatori più determinati, ovvero, Totti e Florenzi. Occhi dalla panchina a Djordjevic (il suo doppio palo ancora grida vendetta) e Iturbe.

 

3-4-3 per questa 37.ma giornata che si presenta con:

 

Rafael-De Silvetri-Glik-Rugani-Mertens-Acquah-Sala-Iago-Defrel-Toni-Icardi

 

 

Scritto da Antonio Manuel Cusma il: 21/05/2015 18.31.13

 

CONDIVIDI

Invia per Email | Stampa questo articolo | Share

COMMENTA

Per commentare gli articoli é necessario essere loggati a PianetaLeague. Fai login qui di seguito o, se non sei ancora un utente della Community di PianetaLeague,registrati qui. Ti ricordiamo che ogni post che scrivi ti saranno accredidati 5 punti per la "Classifica Fedeltà"

Consegna Formazione entro :

Esprimi il tuo giudizio : clicca su mi piace
© 2003 - 2015 PianetaFantacalcio.it - Tutti i marchi e nomi sono dei legittimi proprietari Questo sito web non rappresenta una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità fissa ed i contenuti sono frutto ed espressione della volontà personale degli iscritti. Non può considerarsi quindi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.