Biortimi giocatori
Leghe Serie A
 
I voti più veloci del web!!!

Missione salvezza, corsa allo scudetto e sogno Europa…chi ne ha, più ne metta!

FANTACONSIGLI 32 GIORNATA

 

Amici sportivi e fantallenatori ben ritrovati, nel giorno dell’Anniversario della liberazione d’Italia si fischia l’inizio della 32° giornata: mancano solo 6 giornate alla fine e l’adrenalina sale sempre di più! Carica, talento e fortuna ci accompagneranno fino a fine primavera! Continuate a seguirci su PianetaFantacalcio dove trovete informazioni, statistiche, curiosità, pronostici, consigli e tanto altro per farvi schierare la migliore fantaformazione possibile!

 

La 32 giornata apre le porte sabato 25 aprile un doppio match: Udinese-Milan alle 18.00 e big match Inter-Roma in prima serata. Domenica alle 12.30 ci aspetta Atalanta-Empoli e alle 15.00, invece, sarà la volta di: Lazio-Chievo, Parma-Palermo, Verona-Sassuolo, Torino-Juventus e Genoa-Cesena. Trascorriamo la domenica pomeriggio con Fiorentina-Cagliari per poi chiudere la 32 giornata alle 20.45 con Napoli-Sampdoria.

 

Udinese-Milan:  reduci da due pareggi duri da digerire, Udinese e Milan si allenano sodo in vista del match, pronte ad essere più aggressive che mai. Kone affianca Di Natale, mettendo pressione a Diego Lopez. Il diavolo veste “Destro” che non teme rivali e punta dritto in rete. Contropiede minaccioso con De Jong.

 

Inter-Roma: ciò che resta della scorsa giornata per entrambe le squadre è solo un  pareggio “insipido” che fa venire, invece, l’acquolina in bocca a chi  sta cercando di scalare la classifica lottando contro il tempo (e contro la lupa) per il  fatidico 3 posto. Come intona una celebre canzone “il meglio deve ancora venire”, quindi, godiamoci lo spettacolo. Un grintoso Hernanes potrebbe mettere in ansia i giallorossi. Niente male Kovacic, occhio! La lupa risponde agli attacchi con Nainggolan Gervinho. Occhio a Keita S.

 

Atalanta-Empoli: i bergamaschi puntano sulla difensiva con Stendardo pronto a difendere la sua ca(u)sa e Zappacosta che è pronto a fare del suo meglio. I toscani, eccetto qualche assenza per motivi muscolari, sono carichi e pronti a far bene fuori casa con Maccarone e Saponara.

 

Lazio-Chievo: aquila in difficoltà fuori casa e dentro casa tra squalifiche, problemi muscolari e sconfitte. Basta tener gli occhi aperti? No, serve grinta come quella della coppia Mauri-Candreva, insieme scalpitanti. Probabile 4-4-2 da schierare in campo per la squadra ospite, Mr. Maran punta sull’equilibrio e la destrezza di Schelotto ed Hetemaj.

 

Parma-Palermo: tirano un sospiro di sollievo entrambe le squadre visti gli esiti della scorsa giornata ma è vietato riposarsi, bisogna tenere duro fino alla fine. Jorquera nuovamente arruolabile per la squadra di casa che affiancato da Varela fronteggeranno i rosanero. C’è chi si aspetta molto da Dybala, prelibatezza sul mercato, mancano poche giornate e deve giocare forte fino alla fine per far vedere quanto vale! Occhio a Chochev.

 

Verona-Sassuolo: la vittoria conquistata in casa viola motiva i gialloblù di Verona e ritorna l’euforia in campo. Moras e Sala di guardia e Toni in attacco mettono  pressione ai neroverdi che rispondono ai colpi con Zaza  in testa e Taider che segue.

 

Torino-Juventus: va di scena il “derby della Mole” che appassiona tifosi e sportivi di tutta Italia ma chi la spunterà? Bruno Peres tiene la guardia alta in casa ed El Kaddouri è pronto a dare il meglio di se. Tevez veloce e imbattibile ma occhio in campo al semaforo, se scatta il rosso sono problemi! Barzagli in ottica modificatore va alla grande, quindi, consigliato.

 

Genoa-Cesena: per il grifone arruolabili nuovamente Kucka e Roncaglia (consigliati entrambi), bene Niang che in contropiedi sorprende l’avversario. Cesena in difficoltà ma che non demorde con Brienza. Occhio a Perico.

 

Fiorentina-Cagliari: Mr. Montella è col dente avvelenato e pronto a prendersi la sua rivincita contro un Cagliare demotivato e stanco. Buona difesa con Savic, occhi al cielo con Aquilani e M. Gomez in attacco non delude i suoi tifosi. Cagliari offensivo con Sau, occhio a Diakitè.

 

Napoli-Sampdoria: partenopei con la testa in Europa e il cuore al San Paolo, l’impegno richiesto è massimo e gli azzurri non possono deludere i loro tifosi. Consigliati Callejon e Inler. Albiol in forma  e scattante, occhio! Probabile 4-3-3 per la squadra ospite di cui spiccano Eto’o ed Eder. Bene  Silvestre, in ottica modificatore può dare tanto.

 

4-3-3 per questa 32° giornata con:

 

Andujar-Silvestre-Roncaglia-Basta-Chiellini-Candreva-El Kaddouri-Inler-Toni-M. Gomez-Morata.

 

 

 

 

Scritto da Vincenza Molvetti il: 22/04/2015 18.28.50

 

CONDIVIDI

Invia per Email | Stampa questo articolo | Share

COMMENTA

Per commentare gli articoli é necessario essere loggati a PianetaLeague. Fai login qui di seguito o, se non sei ancora un utente della Community di PianetaLeague,registrati qui. Ti ricordiamo che ogni post che scrivi ti saranno accredidati 5 punti per la "Classifica Fedeltà"
  • CARLITOREX   La Viola tra 350 e 500 post
    venerdì 24 aprile 2015, 20.01.38

    Mario Gomez darà continuità alle sue prestazioni

  • CARLITOREX   La Viola tra 350 e 500 post
    giovedì 23 aprile 2015, 21.21.58

    Morata può mettersi in mostra nel derby

Consegna Formazione entro :

Esprimi il tuo giudizio : clicca su mi piace
© 2003 - 2015 PianetaFantacalcio.it - Tutti i marchi e nomi sono dei legittimi proprietari Questo sito web non rappresenta una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità fissa ed i contenuti sono frutto ed espressione della volontà personale degli iscritti. Non può considerarsi quindi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.